POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano

Corso di Alta formazione in Design del Giocattolo

POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano

Corso di formazione professionale
In aula e on line
Ufficiale / Riconosciuto
5 Mesi
  • Milano
1.650 €

Corso di Alta formazione in Design del Giocattolo

Descrizione

POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano con il patrocinio di Assogiocattoli, che rappresenta i produttori e distributori italiani del settore, organizza il Corso Internazionale di Alta Formazione sul Design for Kids & Toys.



L'Italia eccelle di nome e di fatto nel design in genere (inteso come cultura, metodo e pratica del progetto e della produzione), eccelle nella moda, nel food e nella creatività applicata a molteplici attività, ma nel giocattolo e nelle produzioni per l'infanzia il design italiano deve ancora giocare un ruolo chiave per costruire un'identità riconoscibile. 

Il "Sistema Design" e il "Sistema delle Imprese", mostra episodi significativi ma non certo un presidio coerente e ben riconoscibile nei prodotti per bambini, nell'arredo per l'infanzia, nel gioco e nel giocattolo. Da questo ne deriva un'esigenza formativa, poli-tecnica e multi-competenza. Un ruolo che designer e designer strategici in particolare possono oggi svolgere con capacità e comprensione dei molteplici aspetti che vengono messi "in gioco". Progettare un gioco o un prodotto/servizio per l'infanzia vuol dire avere le competenze per progettare tutto ilSistema di artefatti, prodotti e servizi per e attorno al bambino.

Design e innovazione nel giocattolo

Troppo spesso il giocattolo risulta essere la declinazione di un qualcosa di preesistente, sovraccarico di segni, funzioni e colori inseriti in un packaging volutamente ridondante, o la riproduzione non mediata di un oggetto per adulti. 

La tecnologia offre interessanti opportunità ma molte spesso non è un veicolo di contenuti qualificati in grado di generare nuove modalità di gioco, apprendimento e socializzazione o di stimolare la creatività e la fantasia, ma al contrario è uno "specchietto per allodole", autoreferenziale e non progettata in funzione dell'utilizzatore. Allo stesso tempo se pensiamo oggi al "Design for Kids" ci si rende conto del numero e della tipologia delle competenze necessarie a progettare un prodotto di qualità rivolto al mondo dell'infanzia.


Altro

Programma


Il percorso formativo del Corso Base si articola in moduli didattici e-learning + project work.
L'iscritto, usufruendo della piattaforma e-learning, frequenta a distanza tutti i moduli teoricidel Corso Base. Questo gli consente di gestire autonomamente i tempi e gli orari di fruizione dei contenuti didattici. 
A partire dalle competenze acquisite egli sarà poi in grado di sviluppare in autonomia unproject work. Il project work mira a mettere in pratica i contenuti teorici acquisiti attraverso la realizzazione di un progetto basato su un brief proposto dalla direzione o su un tema scelto dal candidato (in linea con interessi e competenze specifiche personali, o legato ad un'attività professionale in corso). 
Il Progetto Finale dovrà essere consegnato sotto forma di una presentazione digitale.
La discussione del progetto finale, in presenza o a distanza, verrà concordata sulla base di un calendario di disponibilità della Commissione di Docenti incaricata.
 
moduli formativi teorici, erogati in modalità e-learning, riguarderanno le seguenti aree tematiche:
  • design strategico per il Kids & Toys: user centered design; l'etnografia come approccio alla ricerca meta progettuale; l'approccio strategico all'innovazione nel settore del giocattolo; design strategico e processo progettuale; l'approccio sostenibile alle strategie d'innovazione nel giocattolo; dal prodotto al sistema prodotto nel giocattolo;
  • storia del design per Kids and Toys: tappe evolutive del rapporto tra design e infanzie; teorie, esperienze e casi dal prodotto ai laboratori. Nuovi modalità di gioco : VideoGames , non sono giocattoli, ma ci giocano bambini e adulti, etica e normative, potenziali e criticità, nuovi mestieri.
  • le imprese, il settore e i mercati: il sistema nazionale e internazionale delle imprese nel settore giocattolo e dei prodotti per l'infanzia; i settori trasversali (materiali e tecnologie); il giocattolo per l'indoor e per l'outdoor; il mercato nazionale, europeo ed internazionale; il licensing tra contenuti e comunicazione,  Assogiocattoli e il suo sistema di imprese associate; trend e nicchie di mercato;
  • tecnologie e materiali: tecnologie tradizionali; tecnologie innovative; materiali tradizionali (legno, materie plastiche ecc.); materiali innovativi e nuovi scenari di innovazione; rapporto tra analogico e digitale.
  • normativa e sicurezza: la sicurezza del giocattolo e la nuova Direttiva 2009/48/CE; requisiti essenziali di sicurezza e norme tecniche armonizzate; marcature ed avvertenze; normative internazionali.
  • pedagogia, psicologia, ergonomia cognitiva: il bambino e la percezione del colore; il gioco e il bambino: sviluppo mentale ed affettivo;  ergonomia fisica ed ergonomia cognitiva; ruolo delle neuroscienze. Laboratori per bambini, intrattenimento e formazione, dal gioco all'esperienza, dalla creatività al progetto, adulti e bambini, analogico e digitale, tradizione e innovazione : nuove competenze per un settore in crescita.
  • etica e diritti dei bambini: il progetto del Parco dei Diritti dei Bambini; etica nel progetto e nell'innovazione per il giocattolo; dai 16 valori al Manifesto Internazionale del Kids and Toy Design.
  • comunicazione e distribuzione: comunicare il progetto; strumenti e strategie di comunicazione per il kids; i canali distributivi e retail, scenari per una nuova distribuzione; gamification e nuove professioni, la comunicazione e il servizio come componenti del sistema prodotto.
  • project work : gli iscritti potranno usufruire di un massimo di 4 ore di coaching (4 revisioni di progetto) a distanza da docenti della faculty del Corso attraverso il forum di discussione presente sulla piattaforma e-learning.
Durata e impegno
I contenuti teorici saranno in lingua Inglese (esclusi alcuni approfondimenti che sono prodotti in originale in italiano e che non verranno tradotti) e verranno erogati in forma di e-learning. 
Questa modalità prevede che ogni studente abbia la possibilità di accedere ad un'area riservata della piattaforma e-learning del Corso, dove potrà visionare i contenuti delle singole lezioni, consultare i contributi extra e completare i test o le esercitazioni. 
Ciascun modulo didattico prevede una valutazione tramite una prova che si riterrà superata con un voto minimo di  60/100.
 
In aggiunta al Corso base la Direzione organizzerà uno o più workshop progettuali, facoltativi.
I workshop sono sessioni progettuali intensive della durata di due settimane con frequenza obbligatoria
L'impegno giornaliero potrà variare dalle 6 alle 8 ore e il programma delle attività verrà inviato un mese prima del suo inizio agli iscritti al corso, che potranno decide di partecipare, pagando una quota d'iscrizione.
Nell'ambito del workshop progettuale verrà proposto ai partecipanti un tema di progetto scelto dalla direzione in collaborazione con partner e sponsor e condotto con il supporto di esperti e progettisti. 
La sessione progettuale avrà l'obiettivo di esplorare scenari di innovazione di "sistema prodotto" per il mondo del Kids & Toys, proponendo ai partecipanti un percorso di sviluppo progettuale orientato all'innovazione non solo del prodotto, ma anche della dimensione del servizio, la modalità comunicativa e gli scenari di distribuzione per i mercati nazionali ed internazionali. 
Il workshop progettuale, sarà guidato da docenti e progettisti e si concluderà con un seminario di presentazione dei concept : questa attività, a seconda della composizione dell'aula, potrà essere erogata in lingua inglese o in lingua italiana e congiuntamente con altri corsi o master. 
Durante queste due settimane di lavoro intensivo, potranno essere proposte o organizzate visite presso le imprese (eventuali costi di trasferta saranno a carico dei partecipanti) e testimonianze di casi studio aziendali in modo da fornire agli studenti la possibilità di toccare con mano la realtà produttiva.
 
Prima, durante e dopo il Corso saranno proposti agli iscritti eventi, incontri, opportunità, fiere e comunicazioni dei progetti al fine di promuovere e consolidare il Network di Kids and Toys Designer che hanno frequentato il Corso.
Queste attività collaterali si sono rivelate particolarmente utili nella creazione di opportunità professionali.
 
Altro

Competenze

creatività, impegno, curiosità, passione

Destinatari

Destinatari

Il Corso di Alta Formazione si rivolgere a designer, grafici, laureati in marketing ed economia, interior designer, architetti, artisti, insegnanti, educatori, genitori, particolarmente interessati agli aspetti di Sistema Prodotto del giocattolo, del gioco, e in generale dei prodotti, servizi ed eventi, per l'infanzia.



Ammissione

Per l'ammissione al Corso Base il candidato dovrà presentare: domanda d'ammissione, CV, portfolio e lettera motivazionale. 

È richiesta la conoscenza della lingua inglese al livello B1 (autocertificabile attraverso cv) 

Al versamento della quota di iscrizione seguirà la comunicazione sull'attivazione dell'account entro 15 giorni dalla ricezione del pagamento.
 


Requisiti

Il Corso di Alta Formazione si rivolgere a designer, grafici, laureati in marketing ed economia, interior designer e architetti particolarmente interessati agli aspetti di sistema prodotto del giocattolo e del prodotto per l'infanzia (prodotto, distribuzione, packaging e comunicazione).

Metodologia

contenuti teorici saranno in lingua Inglese (esclusi alcuni approfondimenti che sono prodotti in originale in italiano e che non verranno tradotti) e verranno erogati in forma di e-learning.
Questa modalità prevede che ogni studente abbia la possibilità di accedere ad un'area riservata della piattaforma e-learning del Corso, dove potrà visionare i contenuti delle singole lezioni, consultare i contributi extra e completare i test o le esercitazioni.

Lingua

Il corso è internazionale.
I contenuti teorici saranno in inglese e in italiano.

Verifica didattica

Ciascun modulo didattico prevede una valutazione tramite una prova che si riterrà superata con un voto minimo di 60/100.

Orario / turno

mattina e pomeriggio

Posti disponibili

30

Scadenza

27 Luglio 2016

Durata

200 ore

Luogo

Milano

Obiettivi

Il primo Corso di Alta Formazione sul Design for Kids & Toys si propone di formare, in termini di contenuti e di metodo, una nuova generazione di designer in grado soprattutto di gestire processi di progettazione complessi, coordinare competenze molto diverse tra loro e di muoversi con sicurezza tra vincoli concreti, come quelli della sicurezza e obiettivi astratti come quelli cognitivi, pedagogici e ludici.

Certificato

Attestato di partecipazione

Prezzo

1.650 €
La quota di partecipazione al Corso Base è di euro 1.650,00 + IVA (22%).

La quota di partecipazione al Workshop Progettuale è di euro 500,00 + IVA (22%). L?iscrizione al secondo workshop da diritto ad una riduzione di euro 100,00.

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Corso di Alta formazione in Design del Giocattolo