Curatore d'Arte

Accademia degli Eventi

Corso
In aula
24 Ore
  • Roma
260 €

Curatore d'Arte

Descrizione

Il Curatore d'Arte è un professionista che si occupa di tutti gli aspetti legati all'ideazione e organizzazione di esposizioni artistiche, mostre ed allestimenti temporanei. 

Svolge il ruolo di ideatore e coordinatore, definisce i contenuti della mostra, sceglie le opere da esporre, come e quando esporle e la location in cui si svolgerà l'evento, coordina le operazioni tecniche di trasporto e montaggio e di tutte le fasi burocratiche e amministrative. Si occupa inoltre di scrivere il catalogo e la brochure, di predisporre il budget per la realizzazione dell'evento e di fund raising, il reperimento di fonti di finanziamento. Inoltre si occupa della progettazione del piano di comunicazione e della promozione dell'evento.



Il corso punta a fornire ai nuovi aspiranti Curatori d'Arte tutti gli strumenti necessari per concretizzare una vera e propria passione fornendo una formazione specialistica che permetterà al professionista di poter lavorare come free lance oppure cercare collaborazioni presso musei, gallerie d'arte e società di servizi espositivi, pinacoteche, centri di documentazione, studi di architettura, associazioni e fondazioni culturali e di arte contemporanea, istituti pubblici, privati e del terzo settore che si occupano della valorizzazione e della tutela dei beni storico artistici.



Programma

PROGRAMMA del corso

Gli argomenti trattati forniranno le nozioni generali sulla storia e sulle diverse tipologie della figura del Curatore e, soprattutto, forniranno le competenze tecniche – pratiche necessarie in merito a:

  • ideazione e organizzazione dell'evento espositivo;
  • tecnica (principi di illuminotecnica e di illuminazione delle opere, analisi del posizionamento delle opere e progettazione dei percorsi all'interno della mostra);
  • logistica (richiesta di prestiti, trasporti opere, assicurazioni);
  • comunicazione, marketing e promozione (rapporti con i media e i critici);
  • preparazione del catalogo;
  • montaggio della mostra;
  • gestione finanziaria (elaborazione di un business plan, ricerca sponsor e finanziamenti, analisi strategia online di fund raising).

La fase conclusiva del corso sarà arricchita da un'esercitazione in esterna con la visita di un evento espositivo, e conseguente discussione del lavoro outdoor, durante il quale analizzare le scelte attuate dal Curatore d'Arte responsabile dell'esposizione e trovare applicazione pratica degli argomenti teorici trattati in aula.

 

Destinatari

Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono apprendere la pratica metodologica della professione, a chi ha già conoscenze tecniche organizzative generali, ad esperti del settore dell'arte e della cultura tra i quali direttori di musei, proprietari di gallerie d'arte, presidenti o collaboratori in associazioni, enti e fondazioni e a tutti coloro che hanno esperienza lavorativa nel settore dell'arte. Grazie alla sua struttura con forte orientamento alla pratica può essere comunque frequentato anche da chi si avvicina per la prima volta al settore dell'organizzazione dell'arte o dell'organizzazione in genere.


Requisiti

Per la partecipazione al corso non si richiede il possesso di requisiti particolari anche se risulta certamente propedeutico (ai fini di una più efficace applicazione professionale post-corso) il possesso di una laurea (breve o magistrale) in architettura, discipline umanistiche, artistiche o conservazione dei beni culturali. Rappresentano qualità funzionali allo svolgimento del ruolo professionale la creatività, l'autonomia decisionale e l'attitudine organizzativa, oltre che volontà e determinazione. Un buon curatore dovrebbe avere, inoltre, una buona conoscenza delle lingue straniere e conoscenze di marketing e pubbliche relazioni.


Metodologia

Lezioni in aula ed esercitazioni.

Lingua

Italiano.

Orario / turno

Le lezioni si terranno il venerdì, sabato e domenica con orario 09.00 - 18.00.

Luogo

Via Boezio, 6 - 00193 Roma (Metro A, fermata Lepanto).

Obiettivi

Il programma formativo offre un'opportunità concreta a chi opera o a chi intende operare nel settore dell'organizzazione di eventi espositivi ed artistici. Il corso punta a formare una figura professionale multitasking, capace di ideare e pianificare tutte le fasi necessarie alla realizzazione di un evento espositivo, padrone nelle metodiche specifiche, caratteristiche gestionali e politiche attuate nei musei e nei luoghi classici dell'arte.



Oltre all'avvio della professione autonoma come free lance, i possibili sbocchi occupazionali del curatore sono presso musei, gallerie, fondazioni, associazioni, istituzioni culturali.



 



Certificato

Attestato di partecipazione.

Prospettive di lavoro

La figura del “curatore” può svolgere diverse funzioni di progettazione culturale e di gestione dei progetti come professionista free lance oppure all'interno di istituzioni come musei, gallerie d'arte pubbliche o private, fondazioni, soprintendenze, case editrici e biblioteche specializzate, enti locali, redazioni di riviste, enti pubblici e amministrazioni locali nei settori culturali e educativi, agenzie di servizi e promozione culturale, istituti pubblici, privati e del terzo settore che si occupano della valorizzazione e della tutela dei beni storico artistici, centri di documentazione.

Prezzo

260 €

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Curatore d'Arte