Disturbi Specifici di Apprendimento

Descrizione

Alcuni soggetti, nonostante siano privi di disturbi neurologici, sensoriali, relazionali e abbiano ricevuto un'istruzione adeguata in un contesto socio-culturale favorevole, possono manifestare disturbi settoriali della letto-scrittura, come dislessia, disgrafia, disortografia e discalculia.



Pur essendo presenti anche in età prescolare, le avvisaglie di questi Disturbi Specifici dell'Apprendimento (DSA), si manifestano in modo più chiaro con l'ingresso del bambino nella scuola elementare, quando comincia l'insegnamento della lettura e della scrittura. Tuttavia, a causa della scarsa conoscenza relativa a questi problemi, è possibile che nei primi anni di scuola i DSA vengano ignorati o sottovalutati, ritardando una diagnosi corretta e depotenziando l'efficacia di interventi che, se realizzati in modo tempestivo, potrebbero essere molto proficui.



A tal riguardo è intervenuta la Legge n. 170 del 08/10/2010, introducendo nuove norme in materia di Disturbi Specifici dell'Apprendimento in ambito scolastico.



Per i soggetti che vogliono intraprendere un percorso professionale in questa materia, esercitando la professione all'interno di istituzioni pubbliche e private o come liberi professionisti, I.CO.TE.A. C.A.T. s.r.l. ON-LINE propone un Master sui Disturbi dell'Apprendimento finalizzato a fornire tutte le competenze necessarie per conoscere e riconoscere la presenza di questi disturbi e introdurre misure di sostegno contro l'insorgenza di eventuali insuccessi scolastici.

Destinatari

Possono accedere al Master sui Disturbi dell'Apprendimento, valevole per la Libera Professione, Concorsi Pubblici e le graduatorie scolastiche, insegnati, docenti, precari, laureati e laureandi in Lettere e Scienze Umane, Psicologia, Psichiatria, Neuropsichiatria, Logopedia, Psicomotricità, Pedagogia, Educatori.

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Disturbi Specifici di Apprendimento