Centro Studi CTS

Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico, Programmazione, Marketing e Comunicazione

Centro Studi CTS

Master
In aula
300 Ore
  • Roma
3.700 €

Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico, Programmazione, Marketing e Comunicazione

Descrizione

Il Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico, Programmazione, Marketing e Comunicazione 



Il turismo enogastronomico è oggi un fenomeno locale, ma sempre più emergente a scala nazionale e internazionale e si configura come un prodotto in grado di guidare lo sviluppo di una destinazione turistica. 

Il turismo enogastronomico ha poi un impatto positivo su economia, occupazione e patrimonio locale e poiché i turisti vogliono conoscere non solo il cibo, ma anche le sue origini e i processi di produzione, questo modo di viaggiare diventa una vera e propria espressione di turismo culturale.


Programma

CIBO E CULTURA. CIBO E TURISMO
Antropologia del cibo e storia dell'alimentazione. Rapporti tra alimentazione, società e stili di vita. L'agricoltura biologica e biodinamica. L'alimentazione mediterranea e gli stili alimentari (vegan, vegetarianismo). I "giacimenti enogastronomici"come opportunità per il turismo italiano le principali caratteristiche delle cucine regionali e internazionali. Storia e motivazione dei marchi di qualità territoriale (DOC, DOCG, IGP, DOP), distribuzione e disciplinari di produzione. Qualità e imitazione, il mercato dell'italian sounding: rischi, problematiche e opportunità per il mondo dell'agricoltura e del turismo in Italia.

TURISMO E TERRITORIO
Il turismo: definizione, contenuti ed evoluzione. Gli impatti del turismo. I beni ambientali e culturali come risorsa turistica. Turismo sostenibile e responsabile. Risorse geografiche e turismo: tecniche di analisi del territorio per l'individuazione delle risorse culturali ed enogastronomiche e per la progettazione di "itinerari e percorsi del gusto".

PRINCIPI DI TECNICA TURISTICA E DI MARKETING TURISTICO E TERRITORIALE
Principi di tecnica turistica (nomenclatura essenziale, soggetti e prodotti turistici – T.O., AdV, DMC -, struttura di un pacchetto turistico, fornitori, contrattualistica, pricing, canali di vendita, ecc.). Concetti chiave del marketing aziendale, strategico e territoriale, con riferimento all'ambito turistico, di un prodotto e di una destinazione enogastronomica. Brand management.

IL SISTEMA GLOBALE  DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO
Analisi e segmentazione del mercato e delle caratteristiche del food and wine tourism; i modelli produttivi e il concetto di internazionalizzazione; l'Italia e la Francia come punti di riferimento universali; l'Europa del gusto; l'Asia e le nuove tendenze; il nuovo mondo e la produzione vitivinicola: Stati Uniti, Argentina, Sud Africa e Australia, Cile e Nuova Zelanda; i trend emergenti della cucina latinoamericana.

PROGRAMMAZIONE E PROMO – COMMERCIALIZZAZIONE DI PRODOTTI DI TURISMO CULTURALE ED ENOGASTRONOMICO
Programmazione per lo sviluppo locale e per la promozione territoriale; creazione e distribuzione di pacchetti di turismo culturale ed enogastronomico per il settore dei Tour Operator nazionali e internazionali.  Elementi strutturali e analisi di fattibilità per la creazione degli itinerari turistici. Laboratorio pratico per la realizzazione di un itinerario rivolto al turismo outgoing.

EDUCAZIONE AL GUSTO E ALL'AMBIENTE
Fast e slow food: il ruolo dell'educazione alimentare nella promozione del piacere del cibo, del consumo consapevole, nel rispetto dell'ambiente e nella valorizzazione della biodiversità e della sostenibilità ambientale, sociale, attraverso il confronto sulle scelte di acquisto e sulle abitudini alimentari quotidiane. L'azione di Slow Food Italia per la promozione del cibo sano, pulito e giusto. Degustazioni e analisi sensoriale: dall'evento culturale alla promozione del territorio attraverso l'alimentazione. Escursione didattica con incontri tecnici e di operatori locali. 

PRINCIPI E TECNICHE DI TRAVEL DESIGNER
Il turista e i diversi approcci al viaggio. Il viaggio esperienziale, di lavoro, per la crescita professionale, per il piacere e lo svago, il viaggio d'istruzione, il viaggio come esigenza di impegno sociale. Gli elementi che danno significato al viaggio. Principi di Travel Design. Concept e prodotto turistico esperienziale. Creatività, tecniche e processi. Il concept tour:dall'analisi dei fattori turistici alla realizzazione del travel design. Costruzione di un itinerario esperienziale.

COME COMUNICARE IL TURISMO ENOGASTRONOMICO 
Principi generali di comunicazione e strumenti per la promozione e comunicazione del territorio e dei prodotti enogastronomici per privati (T.O., DMC, Agenzie di Viaggio), Enti o Associazioni Pubbliche (Strade del Vino e dei Prodotti Tipici, APT, Convention Bureau). Nuovi linguaggi e strumenti per la comunicazione digitale. Segmentazione dei turisti tramite i canali social, contest e iniziative per la creazione di community di turismo enogastronomico. Web marketing. Organizzazione ed elaborazione di un piano di comunicazione per prodotti turistici agroalimentari.

FOOD AND WINE EVENT PLANNER
Analisi e sviluppo delle metodologie dell'eventplanning per l'organizzazione di eventi a tema culturale ed enogastronomico rivolti a diverse categorie di fruitori e di dimensioni e importanza differenti. Tipologie e concept degli eventi, pianificazione, definizione del budget, logistica, gestione strategica e operativa dell'evento. Comunicazione e Promozione. Principi generali di Food and Beverage management. Escursione didattica per l'analisi di location e prodotti legati ad eventi enogastronomico.

EUROPROGETTAZIONE E POLITICHE DEL TURISMO
Il sistema dei finanziamenti pubblici a livello nazionale ed Europeo. Le fonti di finanziamento per il settore turistico, per i piani di marketing territoriale, il project cycle management: metodi, strumenti e buone prassi. Laboratorio operativo per la realizzazione completa di un progetto di promozione turistica definito all'interno di un bando ufficiale.

PROJECT WORK
Altro

Destinatari


  • Laureati/laureandi italiani e stranieri in discipline turistiche, economiche, naturalistiche, geografiche, linguistiche, umanistiche e sociologiche.

  • Operatori nel settore del turismo (DMC, T.O. Agenzie di viaggio) che vogliano formare professionisti e specialisti della programmazione turistica enogastronomica nazionale e internazionale per ampliare la loro offerta e raggiungere nuovi target italiani ed esteri.

  • Operatori nel settore della organizzazione di eventi che vogliano acquisire competenze specialistiche per la promozione del territorio e delle produzioni agroalimentari attraverso la progettazione e realizzazione di eventi a tema.

  • Imprenditori del settore agroalimentare che vogliano diversificare le loro attività produttive avviando iniziative turistiche legate alla ricettività e all'ospitalità.



Metodologia

La didattica del Master è orientata all'esperienzialità. Sono previste numerose uscite didattiche per favorire l'apprendimento sul campo. Si avrà l'opportunità di comprendere come costruire un'offerta turistica partendo dalle risorse del territorio interagendo con produttori,allevatori, associazioni e consorzi di qualità e operatori turistici attivi nel settore del turismo enogastronomico.

Lingua

Italiano

Orario / turno

FORMULA SETTIMANALE (dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 17,00)
DATA DI INIZIO: 6 marzo 2017

Durata

300 ore aula

Luogo

Roma

Obiettivi

- Formare operatori turistici e dello sviluppo locale capaci di cogliere le grandi potenzialità del food and wine tourism in Italia e all'estero

- Formare esperti di programmazione in grado di creare itinerari turistici esperienziali che includano e facciano conoscere l'immenso patrimonio culturale e ambientale del Bel Paese fuori dalle rotte delle principali destinazioni turistiche

- Favorire la creazione di programmi turistici sostenibili e responsabili per la valorizzazione delle eccellenze italiane e per il sostegno delle realtà imprenditoriali impegnate nella conservazione delle professioni tradizionali nel settore dell'agroalimentare di eccellenza

- Formare esperti del sistema della commercializzazione turistica e nell'utilizzo dei moderni canali di comunicazione per la costruzione e la gestione di progetti di promozione turistica, con specifico riferimento al food and wine

-  Favorire la fruizione  di un turismo integrato, ambientale – culturale – enogastronomico,  per promuovere tra gli operatori la nascita di sinergie a livello locale 

Certificato

Diploma di Master

Prospettive di lavoro

Agenzie di viaggio specializzate nel turismo esperienziale
Tour Operator nazionali e internazionali
DMC – Destination Management Company
Agenzie di organizzazione/promozione eventi
Hotele e catene alberghiere – settore MICE
Associazioni e società di consulenza per lo sviluppo del territorio
Aziende che operano nel settore agro-alimentare
Enti pubblici a livello locale, enti di promozione turistica, consorzi di tutela e marchi di qualità
Aziende che operano nel settore agro-alimentare interessate a sviluppare interazioni con il sistema turistico

Promozioni







 

Prezzo

3.700 €
Euro 3700 + iva

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Master in Turismo Culturale ed Enogastronomico, Programmazione, Marketing e Comunicazione