Unione europea e sport: a sessant'anni dal trattato di Roma

CONI - Scuola dello sport

Seminario
In aula
  • Roma
300 €

Descrizione

Il rapporto tra Unione Europea e Sport è stato per molti anni caratterizzato da un sostanziale, reciproco, disinteresse. Con l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona l'Unione Europea ha acquisito per la prima volta specifiche competenze nel settore dello sport .Ciò ha aperto nuove possibilità di intervento nel settore dello sport, attraverso programmi finanziabili dal Bilancio dell'Unione Europea. 

Il seminario è stato ideato come approfondimento su questa tematica, tutt'oggi poco approfondita da chi lavora in ambito sportivo.


Destinatari

Il seminario è destinato a tutti coloro che operano come dirigenti, impiegati o consulenti, ma anche a chiunque intenda semplicemente approfondire la conoscenza delle tematiche trattate.


Lingua

Italiano

Durata

1 giorno

Luogo

Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA


Certificato

Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Promozioni

€ 270 + € 2 (bollo amministrativo): FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, Community SdS, Società Sportive iscritte al Registro Coni, studenti e laureati in Scienze Motorie


Prezzo

300 €
¤ 300 + ¤ 2 (bollo amministrativo)

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Unione europea e sport: a sessant'anni dal trattato di Roma

Unione europea e sport: a sessant'anni dal trattato di Roma