School for curatorial studies

26° Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee

School for curatorial studies

Corso
In aula
450 Ore
  • Venezia
3.500 €

Descrizione

Il Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee è finalizzato alla formazione specifica della figura professionale del Curatore, la cui rilevanza nell'ambito del sistema artistico-culturale ed espositivo è sempre più determinante. Il corso si propone di formare operatori nel settore dell'arte contemporanea con una specifica preparazione nel campo della curatela di mostre, eventi artistici e culturali.



La figura del Curatore nasce in connessione con la storia più recente delle arti visive, con il contesto sociale/economico e culturale, con le concezioni storico-critiche e teoriche più recenti. La formazione nel settore delle arti visive è considerata connessa a conoscenze di scienze e storia sociale, filosofia, sociologia, semiotica, economia.

Attraverso un percorso multidisciplinare verranno impartite nozioni di allestimento, strategie della comunicazione (on- line e off-line), organizzazione e pianificazione progettuale, gestione delle risorse finanziarie, gestione delle risorse umane, marketing, analisi-metodo-gestione della sponsorizzazione, management.

Il Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee associa a una solida formazione nel campo della produzione delle arti visive l'esperienza e la professionalità di figure di rilievo nazionale ed internazionale, per un programma curatoriale altamente qualificato. La conclusione del Corso vede i giovani curatori impegnati nella realizzazione di un evento espositivo organizzato da loro in tutte le sue fasi: dall'ideazione iniziale all'allestimento concreto, occupandosi trasversalmente degli aspetti di marketing e comunicazione.




Il corso è valido per l'acquisizione di crediti formativi universitari e riconosciuto dall'ordinamento pubblico.

 



 

Programma

Durata e struttura del corso
Il corso ha una durata complessiva di 450 ore a cui farà seguito la realizzazione di un progetto espositivo. 
Il corso prevede l'elaborazione di un progetto di mostra che verrà discusso e analizzato insieme, per verificarne la possibilità di una realizzazione concreta da parte degli studenti in completa autonomia. A tutti loro sarà infatti data l'opportunità di sviluppare i propri progetti curatoriali confrontandosi direttamente con i curatori e con gli artisti chiamati a collaborare. Inoltre, si organizzeranno incontri e visite guidate ai musei e alle mostre che animano la ricca offerta culturale della città di Venezia. La frequenza è obbligatoria all'80%.

Il Corso è composto da tre moduli:
Modulo A
Dal 29 ottobre al 19 dicembre 2018.
Otto settimane di preparazione teorica in cui le lezioni frontali saranno affrontate la mattina, mentre il pomeriggio sarà dedicato a lezioni di approfondimento, seminari e visite guidate. Verranno presentati e analizzati i portfolio dei giovani artisti e saranno eseguite delle esercitazioni pratiche sulla strutturazione di una idea di mostra e di testi curatoriali. Al termine del modulo si procederà con la definizione dell'ideazione del progetto di fine corso, alla selezione degli artisti e alla divisione delle varie mansioni che ognuno dovrà svolgere per poter realizzare la mostra finale.
Tra il modulo A e il modulo B allo studente verrà richiesto di svolgere del lavoro individuale in vista della preparazione della mostra di aprile:
  • Stesura del comunicato stampa
  • Elaborazione del testo per il fundraising
  • Contatto con gli artisti
  • Approfondimento dei soggetti trattati e stesura di una relazione da presentare in classe.
Modulo B
Dal 14 gennaio al 15 febbraio 2019.
Gli studenti in questo modulo avranno modo di presentare il risultato delle loro ricerche e dei loro elaborati. Assieme ai tutor della scuola i diversi compiti saranno, ove necessario, corretti e ricalibrati per poter iniziare la fase operativa del progetto. Saranno definiti gli aspetti tecnici legati a comunicazione, logistica ed allestimento, progetto visivo, budget e marketing. Le nostre strutture provvederanno al coordinamento dei soggetti coinvolti. Nel corso del modulo verranno invitati professionisti del settore a tenere delle lezioni di approfondimento sulle tematiche da affrontare a livello pratico e saranno organizzati dei work-shop.
 
Viaggio studio (facoltativo): Berlino
Dal 18 - 23 febbraio 2019
 
Ad ogni edizione del corso viene scelta una capitale europea particolarmente interessante e vivace per la presenza di artisti, gallerie private e istituzioni da visitare e incontrare. In questo ambito gli studenti che partecipano al viaggio avranno modo di incontrare professionisti che operano da anni a un livello internazionale.
 
Modulo C
Dal 1 marzo al 26 aprile 2019
In questo modulo si alterneranno lezioni frontali, a incontri di revisione del lavoro svolto per il progetto finale. Gli ultimi due mesi del corso sono incentrati sul lavoro sul campo, volti alla realizzazione effettiva e allestimento della mostra.
 
Tematiche e moduli didattici:
 
Management e organizzazione
Ideazione e management di mostre d'arte ed eventi culturali.
Gestione degli eventi culturali
Analisi costi e benefici. Studio di fattibilità degli eventi artistici e culturali
Organizzazione e gestione delle risorse umane Marketing e comunicazione.
Relazioni istituzionali e fundraising
Strategie di comunicazione locali, nazionali e internazionali
Pubbliche relazioni e promozione degli eventi d'arte
Storia delle Idee e delle pratiche artistiche.
Storia dell'arte contemporanea
Analisi delle pratiche curatoriali dal ‘900 ad oggi
Elaborazione delle strategie curatoriali.




 

Competenze

A conclusione del corso gli studenti hanno l'opportunità di intraprendere esperienze formative presso gallerie e istituzioni nazionali. I nostri corsisti imparano a gestire tutte le situazioni relative alla realizzazione di un evento artistico-culturale.
La formazione del corso in pratiche curatoriali introduce alle
mansioni di ufficio stampa, coordinamento mostre, allestimenti, organizzazione e coordinamento di eventi artistici e culturali, assistente in gallerie private e pubbliche, consulenti e art advisor per eventi pubblici, ideazione di manifestazioni, project manager per eventi, editor di riviste specializzate e libri, critici d'arte e giornalisti, direttori di musei e gallerie d'arte, consulenze per case d'arte.
Numerosi dei nostri studenti spesso decidono di fermarsi a Venezia e di intraprendere iniziative private per valorizzare la tradizione culturale della città.

Destinatari

Il corso è aperto a tutti coloro che sono in possesso almeno di un diploma di scuola media superiore e si rivolge a chi voglia approfondire le proprie conoscenze sulle tendenze e i linguaggi più innovativi dell'arte contemporanea per essere introdotti alla professione di curatore e quindi fare un'esperienza concreta di curatela sul campo.

In particolare i giovani desiderosi di apprendere una professione che valorizzi i beni culturali e artistici sono coloro che possono trovare degli sbocchi lavorativi e degli stimoli per ideare delle modalità innovative per avvicinarsi all'arte e alla cultura.

Non viene richiesto un determinato titolo di studio, ma è preferibile avere una preparazione nell'ambito delle arti e nello speci co delle arti contemporanee.

Il corso è aperto a tutti coloro che desiderano acquisire gli strumenti per affrontare la professione di curatore sia dal lato concettuale sia dal lato pratico, inoltre può essere fre- quentato anche da coloro che possiedono già conoscenze nell'ambito dell'arte contemporanea e operano attivamente in questo contesto. 


Requisiti

Per frequentare è necessario fare domanda di ammissione, accompagnata da un breve profilo culturale e professionale del candidato.



Accettazione della richiesta:

Dopo aver ricevuto comunicazione dalla scuola che la domanda è stata accettata, il candidato può compilare il modulo di iscrizione che garantisce la frequentazione del corso, l'uso dei locali e dei servizi della scuola.

 

Metodologia

Lezioni frontali, finalizzate a fornire gli strumenti concettuali e operativi per gestire autonomamente un evento espositivo. Approfondimenti tematici attraverso seminari e workshop.
Il corso prevede l'elaborazione di un progetto di mostra che verrà discusso e analizzato insieme, per verificarne la possibilità di una realizzazione concreta da parte degli studenti in completa autonomia.
Inoltre, si organizzeranno incontri e visite guidate ai musei e alle mostre che animano la ricca offerta culturale della città di Venezia.



Lingua

Italiano.

Orario / turno

Le lezioni si svolgeranno dal martedì al sabato dalle ore 9:30 alle ore 13:30 e dalle 14.30 alle 17.30 presso la nostra sede. La mattina è occupata dalle lezioni frontali, finalizzate a fornire gli strumenti concettuali e operativi per gestire autonomamente un evento espositivo. Le ore pomeridiane saranno dedicate agli approfondimenti tematici attraverso seminari e workshop.

Posti disponibili

20

Scadenza

Le domande di iscrizione vanno presentate entro il 10 settembre 2018

Durata

Il corso ha una durata complessiva di 450 ore.

Luogo

San Marco 3073, Venezia 30124

Obiettivi

Uno degli obiettivi del corso è formare delle figure professionali e manageriali globali, capaci di gestire le risorse artistiche e culturali di un territorio con un'ottica innovativa, fornendo loro gli apparati critici e gli strumenti pratici per interagire e relazionarsi con i numerosi soggetti che operano nell'ambito della produzione artistica. Operare nel campo dell'arte contemporanea significa relazionarsi con una serie di protagonisti quali artisti, giornali, gallerie, istituzioni pubbliche.

 

Il corso infatti è incentrato a sviluppare le competenze necessarie per acquisire gli

strumenti per curare mostre di opere d'arte e di design nel contesto delle collezioni

pubbliche e private.

 

Il programma è progettato per coloro che desiderano affrontare la sfida della

curatela contemporanea come un'impresa artistica, sociale e critica e vogliono

sviluppare la loro pratica professionale in questo settore.

 

Il lavoro si svolge a stretto contatto con le più importanti istituzioni che gravitano in città, la

fond. Pinault, fond. Prada, la Biennale luoghi per eccellenza deputati al

contemporaneo e che offrono il miglior campo di lavoro per confrontarsi con la

vasta gamma di problematiche che la gestione di un evento richiede.

 

Oltre alle occasioni fornite dai laboratori e dalle lezioni frontali, offriamo ai nostri studenti i contatti per proseguire la loro formazione ed acquisire nuove competenze, attraverso una rete di partner istituzionali presso i quali sono attivi servizi di stage e tirocinio.





 

Certificato

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Promozioni

Il costo è suddiviso in due rate. La prima viene versata al momento dell'iscrizione mentre la seconda alla prima settimana del primo modulo. La School For Curatorial Studies Venice non copre le spese di vitto e alloggio. Coloro che avessero bisogno di un supporto per trovare una sistemazione possono rivolgersi alla nostra struttura.


Prezzo

3.500 €
Il costo complessivo del corso è pari a 3.400 euro (al costo totale vanno aggiunti 100 euro di iscrizione).

Vantaggi del corso

1. Per diventare parte integrante della vivace scena artistica che contraddistingue Venezia con la Biennale e le numerose realtà pubbliche e private attive nell'ambito dell'arte contemporanea.
2. Per la solida preparazione teorica del corso messa in pratica con il lavoro di ideazione, strutturazione e realizzazione di un evento artistico, seguito passo dopo passo con i tutor della scuola.
3. La nostra scuola riunisce studenti provenienti da tutte le parti del mondo che mette in contatto con professionisti in una rete internazionale di artisti, curatori, galleria e musei.
4. Dal 2004 la Scuola ha visto i suoi studenti collaborare con la Fondazione Pinault (Venezia), Fondazione Prada (Venezia/Milano), la Biennale di Venezia, Mart (Rovereto), Gale- rie Perrotin (Parigi), Beyond Entropy (Londra), Careof (Mila- no), Gagosian Gallery (New York), Palais de Tokyo (Parigi).

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

26° Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee

26° Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee