Nardone Group

Il Counsel Coaching Breve Strategico in Azione

Nardone Group

Corso
In aula
2.300 €

Descrizione

"Al counsulente strategico non interessa conoscere le verità profonde e il perché delle cose, ma "come funzionano" e come farle funzionare nel miglior modo possibile"



>> Analizzare un problema, trovare la soluzione più funzionale in tempi rapidi ….. Facile a dirsi, estremamente difficile a farsi se non si ha uno strumento metodologico da seguire.



Così l'obiettivo principale di questo percorso è proprio quello di trasmettere uno strumento, un Metodo con un processo rigoroso ma al tempo stesso flessibile e auto-correttivo: Il "Modello NARDONE" Problem Solving e Coaching Strategico®.



>> Far vivere agli allievi un percorso di crescita personale concreto e misurabile e che li renda efficaci ed efficienti nelle relazioni e nella professione svolta, per ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo, poiché dal nostro punto di vista, cercare di aiutare le persone per quanto nobile sia l'intenzione è cosa ben diversa da saperle aiutare veramente.



>> troppo spesso con le migliori intenzioni si ottengono risultati peggiori, così "un bene fatto male è peggiore del male stesso".





La formazione in aula è sia teorica sia pratica, con una forte componente esperienziale e di interazione tra partecipanti e docenti per far sperimentare agli allievi la potenza delle tecniche. 



I primi moduli introdurranno gli allievi all''applicazione del Modello nei diversi contesti, le attività esperienziali che, partendo dalle attuali competenze e risorse personali dei partecipanti, accrescano le loro conoscenze, le abilità operative, l'efficacia e l'efficienza nell'affrontare diverse situazioni problematiche ed inoltre sviluppino la loro consapevolezza operativa. 



*L'ausilio di videoregistrazioni di interventi svolti da M. Cristina Nardone o da alcuni consulenti del gruppo Nardone dimostrerà quanto sia possibile agire il cambiamento anche in situazioni complesse. 



I successivi moduli di perfezionamento, saranno dedicati all'apprendere a utilizzare appieno le proprie risorse, a comunicare con se stessi e gli altri in modo da evitare di intrappolarsi in rigidi frame, a lavorare sulla gestione delle proprie emozioni, a rompere le proprie rigidità comportamentali attraverso il self help strategico. Infine l'esperienza di sentire, il "dialogo strategico" sperimentandolo su se stessi, porterà gli allievi ad utilizzare deliberatamente la tecnica.

 

CON QUESTO CORSO INTENSIVO, GLI ALLIEVI CHE VOLESSERO SPECIALIZZARSI, AVRANNO LA POSSIBILITÀ DI ISCRIVERSI DIRETTAMENTE AL 2° ANNO DELLA SCUOLA TRIENNALE DI COUNSELCOACHING BREVE STRATEGICO



Orari degli incontri: Mattino 10.00 – 13.00 Pomeriggio 14.00 – 17.00

L'attività esperienziale sarà la base di questo percorso, che si alternerà con la visione e studio di videoregistrazioni di consulenze svolte dal gruppo Nardone.





COSTO



Pagamento base: 2.300,00€ + iva (2.806€) se si sceglie il pagamento rateale (500,00€ + iva al momento dell'iscrizione e 3 rate con date che propone chi si iscrive).



– 20% UNICA SOLUZIONE 1.840,00€ + iva (2245€) se si sceglie il pagamento in unica soluzione al momento dell'iscrizione.



– 30% ISCRIZIONE AL PROSSIMO CORSO 1.610,00€ + iva (1965€) se si sceglie il pagamento in unica soluzione per il corso successivo.



– 40% PROMO IN DUE 1.380,00€ + iva (1684€) se si sceglie la PROMO IN DUE che prevede la partecipazione di una seconda persona (anche l'altra persona pagherà la stessa cifra).

Programma

1 Giornata:

CounselCoaching: introduzione al Modello 

Dalla Scuola di Palo Alto ad Arezzo: il Modello Nardone, dal passato al presente. 
Fare CounselCoaching strategico: comportamenti del CounselCoach, ciò che può o non può fare. 
Il metodo del CounselCoaching Strategico: fasi del Modello e protocollo operativo

•    individuazione degli obiettivi da raggiungere, rilevazione delle risorse del cliente 
•    analisi delle difficolta-problemi da superare
•    valutazione dei tentativi fallimentari di soluzione messi in atto 
•    ristrutturazione delle modalità fallimentari e rilevazione delle alternative possibili, leva sui punti di forza del cliente elicitando le risorse da lui espresse in altre situazioni difficili della sua vita. 
•    Accordo congiunto sui cambiamenti da realizzare.


2 Giornata:

Il Modello Strategico: le principali tecniche

Usualmente i problemi hanno origine da una difficoltà sulla quale il Cliente si è solitamente bloccato introducendo tentativi di soluzione che hanno inconsapevolmente peggiorato la situazione iniziale. 
In tal caso comprendere "come funziona ciò che non funziona" permette di condurre e costruire insieme al Cliente quei percorsi idonei ad aggirare gli ostacoli che hanno contribuito a creare il problema. 

Tecniche di definizione dell'obiettivo e disvelamento delle tentate soluzioni 

•    Analisi descrittiva della situazione problematica e/o obiettivo
•    Tecnica del "Come peggiorare" per svelare le "Tentate Soluzioni disfunzionali"
•    Tecnica dello "Scenario oltre il problema"
•    Tecnica dello "Scalatore"


3 Giornata:

La Comunicazione Strategica. 

Il ruolo del CounselCoacher è particolarmente variegato, questi può trovarsi ad effettuare il suo intervento in ambiti molto diversi tra loro. (individui, gruppi, organizzazioni) E' per questa ragione che si ritiene di rilevante importanza costruire il rapporto con il Cliente ogni volta in modo mirato ed adeguato al suo stile, alla sua sensibilità oltre che alle sue esigenze. 

•    La formazione della prima impressione, l'impatto sulla formazione di opinioni; elementi di comunicazione non verbali e para verbali.
•    I cinque Assiomi della pragmatica della Comunicazione
•    Creare sintonia attraverso il linguaggio adattato allo stile e alle modalità comunicative del cliente. Apprendere a usare l'alternanza tra linguaggio digitale e analogico, tra descrizioni e metafore, tra comunicazione indicativa e comunicazione performativa.
•    Analisi di situazioni reali presentate dai partecipanti. 


4 Giornata:

 Il Dialogo Strategico (I livello).

•    L'arte delle domande strategiche: discriminanti, orientanti, ad illusione di alternativa di risposta
•    Riassumere per ridefinire utilizzando il linguaggio sia logico che analogico
•    L'arte delle parafrasi ristrutturanti: ridefinire la forma, i contenuti per creare alternative di cambiamento
•    Esercitazione di gruppo 


5 Giornata:

La tecnologia del cambiamento: la logica strategica 

Dalla Logica ordinaria a quella non ordinaria-strategica: gestire la mente che ci inganna 

•    Logica dell'autoinganno: quando è funzionale o disfunzionale
•    Loca delle ambivalenze: contraddizioni, paradossi e credenze come usarle per il cambiamento
•    Arte e scienza dello stratagemma: magia e tecnologia del cambiamento strategico
•    I tredici stratagemmi essenziali: cavalcare la propria tigre e le tigri altrui
•    Le resistenze al cambiamento ed espedienti strategici 


6 Giornata:

Sensazioni/Emozioni: le resistenze umane al cambiamento.

•    Le 4 sensazioni di base che influiscono sulle percezioni –emozioni- decisioni.
•    La Paura- la Rabbia - il Dolore - il Piacere: stratagemmi di intervento
•    Tipologie di resistenza. Tecniche base per la gestione delle resistenze al cambiamento
•    Condurre rapidamente il proprio Cliente fuori dalle sabbie mobili, aiutandolo a prendere consapevolezza su "come si blocca" per evitare che accada nuovamente
•    Calibrare e sintonizzare cambiamento: tecnica- relazione- comunicazione


7 Giornata:

il Dialogo Strategico (II livello).

•    Dal dialogo ai piani di azione: suggerire, indicare o ingiungere.
•    Evocare nuove sensazioni (esperienze emozionali correttive) mediante l'utilizzo di esempi, aforismi, metafore, enunciati;
•    Creare nuove prospettive e punti di vista alternativi attraverso parafrasi evolute: argomentazioni lineari, non lineari, paradossali.
•    il co-costruire come scoperta congiunta, ovvero condurre il cliente alla soluzione come congiunta costruzione.
•    Visione di un caso: Il Dialogo Strategico in azione


8 Giornata:

Il Modello strategico nella sua applicazione concreta.

•    Imparare facendo il CounselCoach Strategico
•    Esercitazioni focalizzate sull'applicazione a casi concreti presentati dagli allievi 


9 Giornata:

Future oriented CounselCoaching. 

La tecnica del come peggiorare quotidiano. 

•    Colloquio orientato al futuro, uso della domanda del miracolo e della tecnica dello scenario al di là del problema
•    La tecnica dello scalatore e le sue varianti
•    Esercitazioni focalizzate sull'applicazione a casi concreti presentati dagli allievi 


10 Giornata:

Action oriented CounselCoaching: l'evoluzione al Modello. 

Come si può allineare pensieri, emozioni, sensazioni compiere poi l'azione più strategica e funzionale? 

•    Le sei evidenze e fare appello alla mente consapevole.
•    La tecnica P.E.S.A.R.: pensiero-emozione-sensazione-azione-ripetizione.


11+12 Giornata:

La Voce Strategica "Basta sentire una voce per calmare una tempesta" 

COME USARE LA VOCE PER RENDERLA PERSUASIVA. 

•    Educazione e impostazione della voce
•    Tono, timbro, velocità, pause, volume.
•    Respiro e voce § Il volume adatto al momento: differenze tra fase di ascolto, di suggerimento, di persuasione
•    Esercitazioni focalizzate all'apprendimento 


13 Giornata:

Coaching e Self help Strategico: imparare il controllo delle proprie reazioni e trasformare i propri limiti in risorse.

•    Rompere le proprie rigidità di pensiero e azioni attraverso il dialogo con se stessi
•    Indagare cambiando le proprie prospettive
•    Utilizzo del dialogo strategico come forma di auto inganno capace di trasformare i propri limiti in risorse
•    Analisi delle incapacità strategiche
•    Analisi delle sensazione che veicolano le nostre reazioni: stratagemmi evoluti per ri-orientare le nostre inclinazioni 
•     Esame di verifica finale


14 Giornata:

Il CounselCoach strategico: Cavalcare la propria tigre.

•    Gestione delle proprie modalità di percezione e di reazione nei confronti delle situazioni più stressanti
•    Apprendere a utilizzare appieno le proprie risorse nei confronti dei più complicati problemi
•    Comunicare efficacemente con se stessi e gli altri in modo da evitare di intrappolarsi in rigidi frame
•    L'arte dello stratagemma nella sua essenza applicativa.

Durata

IL corso di livello avanzato si articola in 7 moduli di due giorni, con cadenza di un weekend al mese, per un totale di 14 giornate.

Luogo

a Roma

Prezzo

2.300 €

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Il Counsel Coaching Breve Strategico in Azione

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb e dal Centro relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

Il Counsel Coaching Breve Strategico in Azione