CORSO DI FORMAZIONE PER MICOLOGI - I SESSIONE

Accademia d'Impresa

Descrizione

Obiettivi:
Dare attuazione agli articoli della legge 352/93 e del D.P.R. 376/95, che prevedono la formazione di personale da destinare ad attività di riconoscimento e di controllo dei funghi epigei, nell'ambito di strutture pubbliche o private. In particolare il corso ha l'obiettivo di preparare gli esperti micologi che dovranno garantire la vigilanza sulla commestibilità dei funghi messi in commercio o per il consumo familiare.

Temario

micologia generale
nozioni di biologia dei funghi: organizzazione cellulare, riproduzione, cicli biologici; nutrizione dei funghi: parassitismo, saprotrofismo, simbiosi micorrizica;
ecologia
concetti di ecosistema e di catena alimentare; ruolo dei funghi in natura; equilibri biologici;
botanica forestale
riconoscimento delle principali specie arboree della flora italiana;
morfologia dei macromiceti
studio dei caratteri morfologici macroscopici;
classificazione dei funghi
cenni di sistematica e di nomenclatura; utilizzo dei testi micologici e delle chiavi dicotomiche; cenno alle principali reazioni macrochimiche; utilizzo delle immagini in formato digitale;
micologia ispettiva 
trattazione sistematica dei taxa di macromiceti di maggiore rilevanza pratico-ispettiva; attività pratica di determinazione dei macromiceti, finalizzata al controllo della commestibilità e principalmente basata su materiale fresco;
micotossicologia
sindromi di intossicazione da funghi; studio dei funghi velenosi, con confronti con le specie commestibili confondibili; inattivazione delle tossine dei funghi; ruolo del micologo nella gestione dei casi di presunta intossicazione da funghi;
microscopia
approccio all'utilizzo del microscopio ottico in campo chiaro; uso di coloranti e reagenti; misurazioni; morfologia sporale e altri caratteri microscopici dei principali funghi velenosi, con esempi di applicazione ai casi di intossicazione da funghi;
micologia ispettiva II
riconoscimento pratico-ispettivo dei funghi secchi e conservati presenti sul mercato italiano; aspetti merceologici riguardanti i funghi porcini secchi; analisi di prodotti alimentari a base di funghi; cenni di studio dei funghi ipogei, con particolare riguardo alle specie commercializzabili e a quelle non commestibili;
legislazione
quadro normativo su raccolta, trasformazione, commercializzazione, rintracciabilità e sicurezza alimentare dei funghi epigei spontanei freschi, secchi e conservati e sui funghi ipogei - Reg. CE 178/02 e Regolamenti CE del "pacchetto igiene"; etichettature;
i funghi nell'alimentazione e nel commercio
i funghi in rapporto all'igiene pubblica e alla sicurezza alimentare: analisi dei pericoli chimici, fisici e microbiologici dei funghi freschi e trasformati; valore nutrizionale dei macromiceti; le specie fungine ammesse alla vendita; import-export di funghi spontanei e coltivati; cenni sulla coltivazione dei funghi.

Destinatari

Il corso è rivolto a chi è in possesso di attestato comprovante la frequenza della prima sessione (minimo 120 ore) del corso per Micologo ottenuto presso Accademia d'Impresa a Trento o presso altri Enti.
Il corso è rivolto alle seguenti figure professionali:
 
  • personale delle Aziende Sanitarie e di altri Enti pubblici con funzioni di vigilanza e controllo
  • operatori di strutture private che svolgono attività di preparazione o confezionamento di funghi epigei spontanei
  • privati cittadini, appassionati di micologia

Prezzo

650 €
esente I.V.A.,
Sì, mi interessa
conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili
CORSO DI FORMAZIONE PER MICOLOGI - I SESSIONE
Ti raccomandiamo anche questi corsi
X