Progetto per Formare

Corso di Gare di Appalto

Progetto per Formare

Descrizione

Descrizione del corso online sulle gare di appalto: un crisi ha bisogno di appalti e contratti pubblici!



Il corso per preparare e partecipare alle gare d'appalto fornisce ai partecipanti le conoscenze necessarie ed indispensabili degli adempimenti obbligatori, nonché degli aspetti strategici che aumentano notevolmente le possibilità di vittoria della gara, il tutto alla luce delle ultime modifiche normative. Saranno affrontate le modalità pratiche/operative di preparazione, gestione e partecipazione alle gare d'appalto, tramite continui esempi e riferimenti pratici. Il corso in gare d'appalto serve per elaborare le proprie strategie contrattuali e realizzare concrete possibilità di incrementare il fatturato.





Le date e gli orari cambiano a seconda della sede scelta

Programma

Contenuti (14 ore, 7 lezioni)

I CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI (DECRETO LEGISLATIVO 18 APRILE 2016 N.50 CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI – CON MODIFICHE ED INTEGRAZIONI)

I- LE FONTI DEL DIRITTO E I PRINCIPI IN MATERIA DI AFFIDAMENTO DEI CONTRATTI PUBBLICI
a- Le fonti del diritto internazionale, europeo ed italiano in materia di appalti, gare e contratti pubblici. La regola europea del gold plating.
b- Il principio di libera concorrenza e di par condicio.
c- Il principio di economicità.
d- Il rispetto degli obblighi in materia ambientale, sociale e del lavoro.
e- Il principio di non esclusione delle micro, piccole e medie imprese.
f- Il principio di leale collaborazione e il soccorso istruttorio.

II- IL DECRETO DI SEMPLIFICAZIONE E RILANCIO DEGLI APPALTI PUBBLICI CD. "SBLOCCA CANTIERI" (D.L. 32/2019 convertito con L. n. 55 del 14 giugno 2019, entrata in vigore il 18 giugno 2019).
a- La ratio e lo spirito della "sperimentazione" del D.L. 32/2019.
b- Le modifiche ad alcuni istituti. Inquadramento generale.

II- PROCEDURE DI SCELTA DEL CONTRAENTE
a- Contratti di rilevanza comunitaria e sotto soglia – metodo di calcolo del valore del contratto.
c- Gli affidamenti sottosoglia nel nuovo art. 36 del Dl. 32/2019.
b- I diversi tipi di procedura
1- La procedura aperta
2- Le Procedure ristrette
3- La Procedura negoziata
4- Il Dialogo competitivo
c- Le fasi delle procedure di aggiudicazione
d- La disciplina dei contratti sotto-soglia
e- Alcuni aspetti rilevanti delle procedure
f- La stipula del contratto

III- REQUISITI DEI CONCORRENTI
a- I requisiti di partecipazione
b- I requisiti morali
c- I mezzi di prova dei requisiti

IV- IL MECCANISMO DI QUALIFICAZIONE UNICA

V- LA QUALIFICAZIONE DELLE STAZIONI APPALTANTI

VI- LA DISCIPLINA DEI RAGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESA, DEI CONSORZI STABILI E DEI CONSORZI DI SOCIETÀ COOPERATIVE DI PRODUZIONE E LAVORO E DI IMPRESE ARTIGIANE

VII- SUBAPPALTO VIII- L'AVVALIMENTO
VII- CRITERI DI AGGIUDICAZIONE
a- Il criterio del minor prezzo
b- I metodi per il calcolo della soglia anomalia per il criterio del minor prezzo
c- L'offerta economicamente più vantaggiosa
d- I criteri di valutazione e il rating di legalità
e- La ponderazione dei punteggi
f- La valutazione degli elementi quantitativi
g- La valutazione degli elementi qualitativi – i criteri motivazionali
h- La formazione della graduatoria

IX- LA STRATEGIA EUROPA 2020 E GLI APPALTI VERDI
a- La qualità dell'offerta: i criteri di aggiudicazione nell'offerta economicamente più vantaggiosa e il ciclo di vita
b- Il ciclo di vita
c- Il ciclo di vita e la misurazione del costo

X- TECNICHE E STRUMENTI PER GLI APPALTI ELETTRONICI E AGGREGATI
a- Gli accordi quadro
b- Il sistema dinamico di acquisizione
c- Le aste elettroniche
d- Cataloghi elettronici
e- Le procedure svolte attraverso piattaforme telematiche di negoziazione
f- Il mercato elettronico della pubblica amministrazione (MEPA)

XI- IL PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO
a- La concessione
b- Concessione – appalto – contratti misti
c- Le norme in materia di Concessioni nella direttiva 2014/23/UE
d- Le norme in materia di concessioni di cui al d.lgs 20/2016

XII- LA DISCIPLINA DELLA FINANZA DI PROGETTO
a- La procedura ad iniziativa pubblica b-La procedura ad iniziativa privata

XIII- LE ALTRE FORME DI PPP NEL NUOVO CODICE
a- Il contratto di locazione finanziaria
b- Il contratto di disponibilità
c- Le misure di sussidiarietà orizzontale
d- Il baratto amministrativo
e- La cessione di immobili in cambio di opere

XIV- IL REGOLAMENTO (analisi della bozza del nuovo regolamento e confronto con il DPR 207/2010)

XVI- Conclusioni e prospettive

Destinatari

Destinatari



Il corso in gare di appalto è destinato a: chiunque sia interessato alla materia di corso (anche principianti), studenti di economia e materie affini, funzionari pubblici (per lo più tecnici) e amministrazioni pubbliche (forniture, servizi ecc.), professionisti (ingegneri, commercialisti, geometri, economisti, architetti, contabili e revisori dei conti, avvocati o chi si occupa di consulenza legale), ordini professionali e chiunque si occupi di economia, piccole medie imprese ed imprenditori (settore edilizia, servizi come le mense ecc.) che hanno difficoltà ad avere consulenze private continue e che siano interessati ai sistemi di certificazione (come acquisirli e mantenerli in linea con le normative vigenti).

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Corso di Gare di Appalto

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb e dal Centro relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi