Master in Psicodiagnostica Clinica

Master
In aula
112 ore
tra 1000 € e 2500 €

Descrizione

Teoria e strumenti per la valutazione della <b>psicopatologia</b> in età adulta e in età evolutiva.


Presentazione: Un nuovo Master, organizzato in collaborazione con IPSICO - Istituto di Psicologia e Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, che si pone l'obiettivo di trasmettere competenze teoriche e pratiche per permettere ai professionisti di approcciarsi con senso di efficacia e padronanza alla valutazione diagnostica del paziente, indipendentemente dall'approccio teorico di riferimento.
 
La metodologia didattica interattiva, l'esperienza delle docenze e la ricchezza di esemplificazioni cliniche attraverso l'analisi di casi trattati e simulazioni consentiranno ai partecipanti di costituire/arricchire il proprio bagaglio di strumenti e tecniche di valutazione e di acquisire fiducia nell'approcciarsi in maniera efficace e professionale al processo diagnostico.
 
Un Master di grande utilità perché individuare le ricorrenze che accomunano il funzionamento dei propri pazienti e ricondurle a precise categorie diagnostiche è una delle competenze che il processo di presa in carico psicologica richiede fin dalle prime battute. E saper fare diagnosi implica padroneggiare più strumenti, che spaziano dal colloquio clinico alle interviste diagnostiche fino ai test/questionari.

Programma

Luogo:

Il Master è composto da 7 moduli: 4 moduli si svolgeranno a distanza tramite l'utilizzo della piattaforma Zoom e 3 in presenza presso la sede di Erickson a Roma; Viale Etiopia, 20 - 00199 Roma.


Programma:

Modulo 1 - 13 e 14 maggio a distanza

Il processo nella diagnosi clinica: dal primo colloquio alla restituzione dei risultati e alla stesura della relazione diagnostica
La conduzione del primo colloquio: analizzare il problema presentato dal paziente, inquadrare il funzionamento attuale del paziente, ricostruire l'anamnesi patologica e raccogliere i primi elementi di assessment generale.
La produzione della prima ipotesi diagnostica: come si effettua la scelta degli strumenti per la diagnosi e per la diagnosi differenziale.
Il ruolo del Cognitive Behavioral Assessment (CBA 2.0) nell'assessment: aspetti teorici e presentazione dello strumento.
Esercitazione pratica sul Cognitive Behavioral Assessment (CBA 2.0): dalla consegna del test fino alla stesura del referto diagnostico
 

Modulo 2 - 27 e 28 maggio a distanza

Presentazione dei principali test atti a valutare la sintomatologia inerente i principali disturbi "di Asse I"
La struttura del test, caratteristiche psicometriche, potenzialità e limiti dello strumento, modalità di refertazione.
 

Modulo 3 - 17 e 18 giugno in presenza

Esercitazione sui principali test atti a valutare la sintomatologia inerente i principali disturbi "di Asse I", con particolare attenzione alle modalità di consegna, di somministrazione e di raccolta dei dati.
Le esercitazioni prevederanno simulate in classe (soprattutto per le interviste strutturate) dalla consegna del test fino alla modalità di interpretazione e refertazione dei risultati.
 

Modulo 4 - 9 e 10 settembre a distanza

Strumenti per la valutazione dei disturbi di personalità in età adulta
Introduzione alla valutazione della personalità: concetto di personalità normale e patologica. Modello di inquadramento diagnostico categoriale e dimensionale
Presentazione dei principali test atti a valutare i principali disturbi "di Asse II", comprensiva di struttura del test, caratteristiche psicometriche, potenzialità e limiti dello strumento, modalità di refertazione.
La teoria evolutiva e i disturbi di personalità secondo Theodore Millon. Uso, regole di somministrazione e interpretazione del Millon Clinical Multixial Inventory III
 

Modulo 5 - 23 e 24 settembre in presenza

Esercitazione sui principali test atti a valutare i principali disturbi "di Asse II", con particolare attenzione alle modalità di consegna, di somministrazione e di raccolta dei dati.
Esercitazioni su casi clinici, descrizione delle scale e costruzione del profilo psicodiagnostico.
Le esercitazioni prevederanno simulate in classe (soprattutto per le interviste strutturate) dalla consegna del test fino alla modalità di interpretazione e refertazione dei risultati.
 

Modulo 6 - 14 e 15 ottobre a distanza

Strumenti per la valutazione della psicopatologia in età evolutiva
Presentazione dei principali test/interviste diagnostiche atte a valutare i principali disturbi "di Asse I" in età evolutiva, comprensiva di struttura del test, caratteristiche psicometriche, potenzialità e limiti dello strumento, modalità di refertazione.


Modulo 7 - 18 e 19 novembre in presenza

Esercitazione sui principali test atti a valutare la sintomatologia inerente i principali disturbi "di Asse I" in età evolutiva, con particolare attenzione alle modalità di consegna, di somministrazione e di raccolta dei dati. 
Le esercitazioni prevederanno simulate in classe (soprattutto per le interviste strutturate): dalla consegna del test fino alla modalità di interpretazione e refertazione dei risultati.

Destinatari

Indirizzato a:

- Psicologo clinico / Psicoterapeuta
- Psichiatra
- Neuropsichiatra infantile
- Il Master è rivolto a psicologi, specializzandi in psicoterapia, psicoterapeuti, psichiatri e neuropsichiatri.

Promozioni

Prezzo: 1.525 € fino al 20 gennaio, anzichè 2.100€

Prezzo

tra 1000 € e 2500 €
1.525 ¤ anziché 2.100 ¤ entro il 21 febbraio
Campus e sedi: Erickson
Erickson Roma
viale Etiopia 20 00199 Roma
Corsi più popolari
X