Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare - INPEF

Master in Psicologia Giuridica e Forense

Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare - INPEF

Master
In aula | A distanza
Ufficiale / Riconosciuto
1 Anni

Descrizione

Il Master in Pedagogia Giuridica e Forense è riconosciuto dall'Associazione Nazionale dei Pedagogisti Familiari ed è organizzato dall'INPEF - Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare, Ente di Formazione Accreditato presso l'Ufficio Scolastico Regionale, Ente con Sistema di Gestione Certificato da KIWA CERMET secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008.

 

Il Master fornisce le conoscenze integrate sui modelli più aggiornati della psicologia giuridica - disciplina di connessione tra le scienze umane ed il diritto - nelle sue diverse articolazioni: penale, civile e minorile. Offre ai partecipanti la possibilità di acquisire abilità specifiche utili alla valutazione dei fattori umanistici rilevanti per l'azione giudiziaria.

 

Obiettivi

Delineare il profilo professionale dello psicologo giuridico nel rispetto della deontologia e delle norme del codice civile e penale.

Esplorare i percorsi di sostegno e riabilitazione possibili in ambito penitenziario esaminandone la loro fattibilità ed efficacia anche dal punto di vista del minore ristretto.

Imparare a padroneggiare la tecnica e la metodologia per la stesura di una relazione di una perizia e di una consulenza tecnica d'ufficio o di parte.

 

Programma

Tra i punti salienti del programma:

- definizione, origine ed aree di intervento della Psicologia Giuridica

- elementi di Diritto, Criminologia e Mediazione Penale

- normativa di riferimento

- approfondimento di tematiche relative a minori e famiglia

- applicazioni della Psicologia Giuridica in ambito penale

- valutazione del danno

- metodologia e tecnica della Perizia e della Consulenza Tecnica d'Ufficio e di parte

 

Metodologia e Strumenti

Il Master si compone di insegnamenti caratterizzanti e di insegnamenti trasversali ad altre discipline.

La didattica sarà articolata in lezioni, esercitazioni, simulazioni, visite di istruzione, stesura di Relazioni Tecniche, Pro Veritate, analisi di casi in CTU. Verranno approfondite tematiche attuali per formare in modo completo e operativo coloro che volessero intraprendere l'attività peritale e aggiornare coloro che già operano nel settore, attraverso la presentazione, l'analisi  e la discussione di casi pratici specifici per ogni tema trattato.

Sono previste anche visite di istruzione presso case famiglia, enti e reparti delle Forze di Polizia, casa di reclusione di Rebibbia.

 

Durata e frequenza

Il Master ha durata annuale (prossima edizione settembre 2015).

Il numero totale delle ore è di 1500 di cui 140 ore di formazione in presenza.

Le lezioni si svolgono a cadenza mensile, generalmente il sabato dalle ore 10,00 alle ore 18,00.

 



 Attestati

Al termine del percorso formativo e del superamento della prova di valutazione finale, verrà rilasciato un Attestato di Competenza nelle aree della Psicologia Giuridica, valido per gli usi consentiti dalla Legge.

 

Spendibilità del Master

Il titolo consente:

- l'iscrizione in qualità di esperto presso il Tribunale di Sorveglianza

- l'iscrizione all'albo dei consulenti tecnici d'ufficio

- la partecipazione  (se in possesso di tutti i requisiti richiesti) alla selezione per la nomina di componenti privati presso i Tribunali per i minorenni e le Corti d'appello

- lo svolgimento del ruolo di Consulente Tecnico e Perito ai sensi dell'articolo 80 dell'Ordinamento penitenziario

- la qualifica per esercitare la professione come Consulente Tecnico di Parte su nomina degli Avvocati.

La Certificazione è anche titolo utile per avanzamenti e progressi di carriera.

 


Destinatari


Il Master è rivolto a Psicologi, Psicoterapeuti, Medici Psicoterapeuti e studenti laureandi e specializzandi in suddette discipline.


 


Ad alcune Lezioni Magistrali o Corsi Intensivi potranno essere ammessi anche: Avvocati, Assistenti Sociali, Pedagogisti Familiari, Criminologi, Pedagogisti e personale in servizio nella Polizia di Stato, nell' Arma dei Carabinieri, nel Corpo della Guardia di Finanza, nella Marina Militare, nell'Aeronautica Militare, nella Polizia Penitenziaria, nel Corpo Forestale dello Stato, nel Corpo Militare Croce Rossa, nella Polizia Municipale.


Requisiti

Modalità di ammissione: Valutazione del titolo di studio e del CV da parte del Comitato Tecnico Scientifico del Master.

Prova di ammissione

Nessuna

Metodologia

Il titolo culturale conseguito consente:
L'iscrizione in qualità di esperto presso il Tribunale di Sorveglianza
L'iscrizione all'albo dei consulenti tecnici d'ufficio
La partecipazione (se in possesso di tutti i requisiti richiesti) alla selezione per la nomina di componenti privati presso i Tribunali per i minorenni e le Corti d'appello
Lo svolgimento del ruolo di Consulente Tecnico e Perito ai sensi dell' articolo 80 dell'Ordinamento penitenziario.
La qualifica per esercitare la professione come Consulente Tecnico di Parte su nomina degli Avvocati.

N.B. La Certificazione è anche titolo utile per avanzamenti e progressi di carriera.

Lingua

Lingua Italiana

Verifica didattica

Il Master prevede verifiche in itinere e questionari di gradimento alla fine di ogni modulo.
Al termine del Master è prevista una verifica finale costituita da un elaborato di Tesi.

Posti disponibili

40

Durata

Il numero totale delle ore è di 1500 di cui: 140 ore di formazione in aula e 110 di formazione a distanza; 500 ore di autoformazione, lettura, partecipazione a Convegni e Seminari; 200 ore di esercitazioni didattiche a distanza; 50 ore di visite di istru

Luogo

Via dei Papareschi, 11 - 00146 Roma

Obiettivi

Obiettivi del Master

- Delineare il profilo professionale dello psicologo giuridico nel rispetto della deontologia e della conoscenza delle norme del codice civile penale all?interno delle quali muove il suo operato
- Esplorare i percorsi di sostegno e riabilitazione possibili in ambito penitenziario esaminandone la loro fattibilità ed efficacia anche dal punto di vista del minore ristretto
- Imparare a padroneggiare la tecnica e la metodologia per la stesura di una relazione di una perizia e di una consulenza tecnica d'ufficio o di parte

Certificato

Al termine del percorso formativo e del superamento della prova di valutazione finale, verrà rilasciato un Attestato di Competenza nelle aree della Psicologia Giuridica, valido per gli usi consentiti dalla Legge.

Prospettive di lavoro

SPENDIBILITA' DEL MASTER

Il titolo culturale conseguito consente:
L'iscrizione in qualità di esperto presso il Tribunale di Sorveglianza
L'iscrizione all'albo dei consulenti tecnici d'ufficio
La partecipazione (se in possesso di tutti i requisiti richiesti) alla selezione per la nomina di componenti privati presso i Tribunali per i minorenni e le Corti d'appello
Lo svolgimento del ruolo di Consulente Tecnico e Perito ai sensi dell' articolo 80 dell'Ordinamento penitenziario.
La qualifica per esercitare la professione come Consulente Tecnico di Parte su nomina degli Avvocati.
N.B. La Certificazione è anche titolo utile per avanzamenti e progressi di carriera.

Promozioni

È prevista una Borsa di Studio del 10% su ogni Modalità di Pagamento per i primi 5 selezionati ed iscritti.

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Master in Psicologia Giuridica e Forense

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

Master in Psicologia Giuridica e Forense