Master sul Benessere Organizzativo

Descrizione

L'ambiente lavorativo è la sede in cui le persone trascorrono gran parte del loro tempo e in cui stringono molti legami e relazioni positive di collaborazione, di cooperazione e di aiuto reciproco; ma è anche scenario di lotte, conflittualità e frustrazioni che minano la salute stessa del lavoratore producendo alterazioni e stress.
Qualunque piano di sviluppo organizzativo che non tenga in conto il benessere delle persone sul posto di lavoro è certamente destinato all'insuccesso. L'efficienza, l'efficacia e la produttività di una organizzazione passano attraverso la promozione di una cultura del benessere che non sia fondata soltanto sull'assenza di malattia, ma che intervenga anche su altri importanti aspetti della vita lavorativa: motivazione, comunicazione, emozioni e tutti i funzionamenti di fondo dell'individuo.
 
Dall'esperienza del Convegno Europeo "Stress sul lavoro" tenutosi a Roma nel 2006 in collaborazione con la CISL e l'ISPESL, da numerose ricerche e progetti d'intervento nell'ambito della Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni nasce il Master in Benessere Organizzativo, un percorso formativo di alto profilo volto a fornire competenze specialistiche nell'ambito dello sviluppo organizzativo e della promozione del benessere in azienda.
 
Il Master propone le più innovative metodologie per leggere la persona a 360° offrendo, attraverso un'attenta raccolta diagnostica, la possibilità di fotografare l'individuo nella sua globalità (sui piani cognitivo, emotivo, posturale e fisiologico) ed evidenziare così i suoi possibili disfunzionamenti.
 
Risulta dunque estremamente importante analizzare la realtà nella sua interezza, cogliendone la complessità e dandoci l'opportunità di leggere l'Organismo Azienda inteso non come semplice somma di individui ma come unità complessa e globale. Attraverso una diagnosi organizzativa multidimensionale è possibile individuare ciò che può essere ulteriormente sviluppato, maggiormente mobilizzato e reso più efficiente.
 
E' pertanto sempre più necessario mettere in atto processi di cambiamento e potenziamento delle risorse umane: a) per accrescere il livello di benessere sia individuale che aziendale; b) per accrescere la consapevolezza e conoscenza dello Stress, delle sue cause e di come affrontarle; c) per potenziare determinate "Capacità di Base" di chi lavora in Azienda; d) per sviluppare i potenziali inespressi.
 
Il Master inoltre offre una panoramica degli strumenti e delle metodologie più avanzate per la valutazione dei rischi stress lavoro-correlato, oggi resa obbligatoria per tutte le aziende (Art.28 del D.Lgs 81/2008). Sempre di più dunque ci sarà bisogno di professionisti in grado di effettuare tale valutazione e di progettare ed attuare il cambiamento in azienda nella direzione di un benessere diffuso, coniugando ed armonizzando da un lato le esigenze di una migliore qualità della vita lavorativa di ciascun lavoratore e dall'altro le esigenze di massimizzazione delle performance e della produttività dell'Azienda.

Obiettivi:

Fornire un quadro complessivo dei modelli teorici della Psicologia applicata al Mondo del Lavoro.
Approfondire elementi normativi e legislativi in materia di salute e sicurezza dei lavoratori.
Fornire le conoscenze e le competenze relative alla lettura diagnostica dell'Organismo Azienda con l'ausilio di avanzate metodologie e strumentazioni.
Acquisizione dei presupposti teorico-pratici dei modelli d'intervento per il riequilibrio e l'integrazione delle Funzioni dell'Azienda.
Apprendere tecniche e metodologie per la valutazione dei rischi stress lavoro-correlato.
Sviluppare forti doti empatiche che migliorano le capacità di sentire e armonizzare il proprio operato con quello del gruppo.
Migliorare le competenze relazionali e comunicative grazie allo sviluppo di capacità di condurre, portare e cambiare l'altro.
Espandere capacità assertive e capacità di autoaffermazione e determinazione.

Temario

  • Psicologia della salute e del benessere: riferimenti teorici.
  • La lettura multidimensionale delle Organizzazioni.
  • Valutazione, Prevenzione e Gestione dello Stress.
  • La comunicazione efficace nelle organizzazioni.
  • Progettare il Benessere in Azienda.
  • Legislazione in materia di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.

Destinatari

  • Psicologi, Medici competenti, Formatori, Tecnici laureati o diplomati che svolgono attività di consulenza alle aziende, Responsabili dei lavoratori per la sicurezza, Datori di Lavoro, Consulenti del Lavoro, Responsabili e addetti al servizio di prevenzione e protezione, Responsabili del personale.
     
  • Laureandi e laureati in: economia, giurisprudenza, lettere e filosofia, psicologia, sociologia, scienze dell'educazione che vogliono acquisire una preparazione avanzata nell'ambito della promozione del Benessere Organizzativo e della Gestione delle Risorse Umane nell'ottica della Psicologia Funzionale.
  • Il Master inoltre è stato pensato anche per chi è già inserito in azienda e desidera acquisire un profilo manageriale orientandosi ad assumere posizioni di maggiore responsabilità e avverte l'esigenza di una formazione di più alto livello su metodologie all'avanguardia. In particolare si rivolge a: Addetti alla Pianificazione e Controllo di Gestione, Responsabili della Formazione, Project Manager, Addetti all'ufficio del personale, Addetti alla gestione e selezione del personale e altri incarichi di responsabilità.

Durata

Il Master ha la durata di 1 anno ed è organizzato con formula week-end. Sono previsti 8 week-end di 12 ore ciascuno, oltre a 30 ore dedicate ad attività seminariali, laboratori, esercitazioni pratiche e test di apprendimento per un totale di 126 ore annue

Titolo ottenuto

Al termine del Master sarà rilasciato il diploma di partecipazione al "Master in Benessere Organizzativo"
Campus e sedi: S.E.F. - Scuola Europea di Psicoterapia Funzionale - Padova
S.E.F. - Scuola Europea di Psicoterapia Funzionale
Via Vicenza 12/A Padova
Corsi più popolari
X