Laurea Magistrale in Management dei Beni Culturali

Università degli Studi di Macerata

Corso di Laurea Magistrale
In aula | On-line
2 Anni
  • Macerata
consultare il prezzo

Laurea Magistrale in Management dei Beni Culturali

Descrizione


Il Corso di Laurea Magistrale in Management dei Beni Culturali si propone di formare laureati che, sviluppando le competenze acquisite nel triennio, raggiungano le abilità professionali necessarie per la gestione integrata dei beni e degli istituti culturali (musei, archivi, parchi archeologici e altri istituti e luoghi della cultura), in funzione della implementazione di efficaci ed efficienti politiche per la valorizzazione sociale ed economica e per la conservazione preventiva e programmata del patrimonio a scala urbanistica e in via di ordinaria amministrazione.


A tale scopo il corso di laurea propone un equilibrio funzionale tra i saperi storico-teorici e quelli applicati, superando la rigidità degli approcci didattici tradizionali e l'impermeabilità tra discipline usualmente collocate in uno spazio puramente teorico speculativo e discipline tecnico-scientifiche, onde fornire agli studenti:



  • una buona formazione di base e un adeguato spettro di conoscenze in ordine alla storia e all'arte delle età antica, medievale, moderna e contemporanea, agli statuti e ai metodi delle discipline storiografiche, alla storia degli istituti culturali, alla storia e agli esiti delle tecniche per la conoscenza, la conservazione e la valorizzazione sociale ed economica del patrimonio culturale nelle sue varie componenti (patrimonio archeologico; archivistico e librario; storico-artistico; demo-etnoantropologico; del paesaggio e dell'ambiente);


  • adeguate conoscenze relativamente alla legislazione, all'ordinamento amministrativo e alla gestione manageriale dei beni culturali;


  • buona padronanza scritta e orale di almeno una lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano;


  • capacità di utilizzare i principali strumenti informatici e telematici negli ambiti di competenza.



Si progetta di formare una figura in grado di svolgere funzioni di elevata responsabilità sia negli uffici amministrativi che negli istituti culturali dello Stato, delle regioni e degli Enti locali, con particolare riguardo a musei, biblioteche, archivi, cineteche e parchi d'interesse culturale, nonché presso aziende commerciali e non profit attive nei settori della conservazione, valorizzazione e gestione dei beni culturali.


Destinatari


Il corso si rivolge a tutti gli studenti interessati, in particolare a coloro che abbiano conseguito la Laurea Triennale nel settore dei Beni Culturali.


Requisiti

Per l'accesso al Corso di Laurea Magistrale in Management dei beni culturali sono richiesti i seguenti requisiti: titolo di studio; requisiti curricolari; adeguatezza della preparazione personale.

Metodologia

Lezioni frontali si alterneranno ad attività di laboratorio e di stage.

Lingua

Italiano.

Verifica didattica

Al termine del percorso biennale è prevista la discussione di un elaborato scritto (Tesi di Laurea).

Durata

Il corso di Laurea Magistrale ha la durata di un biennio.

Luogo

Il Corso di Laurea Magistrale si svolge presso le sedi dell'Università degli Studi di Macerata, ma è fruibile anche in modalità OnLine.

Certificato

Laurea Magistrale in Management dei Beni Culturali.

Prospettive di lavoro

Al termine del percorso formativo gli studenti avranno la possibilità di trovare impiego presso enti pubblici e privati, come archivi, biblioteche, musei e altri enti culturali. Inoltre potranno collaborare con i progetti di scavi archeologici e di ricognizione.

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Laurea Magistrale in Management dei Beni Culturali