Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari

Università degli Studi di Siena

Corso di Laurea Magistrale
In aula
2 Anni
  • Siena

Descrizione


Il percorso formativo è focalizzato sugli insegnamenti che fanno riferimento ai diversi profili dell'intermediazione bancaria e assicurativa, nelle quattro principali aree disciplinari:



  •  Aziendale, che prevede insegnamenti nei SSD rilevanti per la formazione specifica. Tali insegnamenti vertono principalmente su due grandi aree tematiche: da un lato, la valutazione e gestione dei rischi finanziari nell'ottica sia gestionale sia della vigilanza prudenziale e degli standard contabili; dall'altro, l'operatività delle principali business units tipiche delle diverse categorie di intermediari.


  • Economica, che prevede una serie di insegnamenti finalizzati ad inquadrare il contesto macroeconomico, di politiche e di regolazione pubblica, sia interno che internazionale, in cui operano gli intermediari finanziari. Son previsti inoltre insegnamenti finalizzati all'analisi quantitativa dei fenomeni finanziari, attivabili nei settori disciplinari.


  • Giuridico, che prevede insegnamenti in tre settori disciplinari: uno finalizzato ad offrire un inquadramento dei profili normativi dell'intermediazione finanziaria nel contesto dell'UE; uno nell'area del diritto societario , a supporto della formazione nell'investment banking; e uno nel settore del diritto tributario.


  • Matematico-Statistica, che prevede insegnamenti nell'area della matematica finanziaria, dedicati ai principali modelli dei mercati finanziari e alla valutazione dei contratti derivati. Gli altri insegnamenti quantitativi previsti sono a orientamento statistico, analogamente rilevanti per il risk mangement nell'area del credito, della finanza e delle assicurazioni.



I laureati dovranno inoltre consolidare le conoscenze informatiche per la gestione dei dati e l'uso di funzioni finanziarie ed econometriche. In alternativa, sono previsti crediti per attività formative di tirocinio e stage presso istituzioni finanziarie.

Particolare rilevanza è attribuita alla formazione linguistica. Nell'Inglese gli studenti dovranno acquisire competenze almeno pari almeno al livello B2; dovranno inoltre conoscere almeno a livello intermedio una seconda lingua dell'UE (Francese, Tedesco o Spagnolo).


Competenze

La laurea magistrale in Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari si propone di:
Fornire conoscenze approfondite e capacità di comprensione avanzata sulla struttura, il funzionamento e la regolamentazione dei sistemi finanziari, e in particolare sul ruolo delle banche, delle imprese finanziarie e assicurative e delle banche centrali.
Sviluppare la capacità di inquadrare i sistemi finanziari in una dimensione internazionale e le competenze nell'impiego di appropriate tecniche di valutazione dei rischi.
Sviluppare la capacità di comprendere e valutare criticamente le strategie gestionali, le decisioni di portafoglio e le performance degli intermediari finanziari anche attraverso appropriati modelli di misura del rischio.
Sviluppare le competenze nell'uso di strumenti di calcolo e di tecniche econometriche/statistiche per identificare le tendenze dei mercati finanziari e per la valutazione dei crediti e dei portafogli finanziari.

Requisiti

Le conoscenze richieste per l'accesso al corso di laurea magistrale in Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari riguardano gli ambiti economico, aziendale, matematico-statistico e giuridico. Le conoscenze in ambito aziendale devono comprendere anche quelle relative ai profili di base dell'economia dell'intermediazione finanziaria e creditizia. Le conoscenze in ambito matematico devono comprendere anche quelle relative ai profili di base della matematica finanziaria. Sono richieste altresì abilità informatiche di base almeno al livello dell'ECDL core (con particolare riferimento all'uso dei fogli di calcolo), e la conoscenza della lingua inglese corrispondente almeno al livello B1 del Quadro di riferimento delle lingue del Consiglio d'Europa.
Gli studenti devono essere in possesso di Titolo di Scuola Superiore e Laurea di Primo Livello;
Titolo di Scuola Superiore e Laurea;
Titolo straniero;
Titolo di Scuola Superiore e Diploma Universitario

Prova di ammissione

La prova di verifica della preparazione personale si svolge in forma scritta mediante la soluzione di un test a risposte multiple.

Metodologia

Lezioni in aula; Laboratori; Seminari

Lingua

Italiano

Verifica didattica

La prova finale consiste nella discussione di fronte ad una apposita commissione di laurea di una tesi elaborata in modo originale sotto la guida di un relatore.

Obiettivi

Il corso di Laurea Magistrale in Economia/Economics ha come obiettivo formativo quello di fornire ai laureati magistrali un livello di preparazione elevata nel campo delle discipline economiche.

Certificato

Laurea Magistrale (laurea di II livello) in Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari.

Residenza all'estero


Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

Economia e Gestione degli Intermediari Finanziari