Ingegneria Edile e delle Costruzioni Civili

Corso di Laurea Magistrale
In aula
2 anni
Conosci il prezzo

Descrizione

Il laureato del Corso di Laurea Magistrale dovrà essere capace di ideare, pianificare, progettare, realizzare e dirigere sistemi, organismi (edifici, opere infrastrutturali ecc.), processi e servizi complessi e/o innovativi nell'ambito delle costruzioni edili e civili, anche con approccio interdisciplinare, nonché di progettare e gestire prove sperimentali anche di elevata complessità nello stesso ambito. Il percorso formativo, proiettato verso l'esercizio della professione nell'ambito europeo, mira alla maturazione di una mentalità propositiva e organizzativa aperta e versatile, fondamentalmente operativa e razionale, con ampie potenzialità di aggiornamento e conversione. 

Competenze che acquisterai con il corso

Insieme delle conoscenze e abilità che caratterizzano tale profilo: - conoscenza approfondita delle discipline di base necessarie per la modellazione dei fenomeni fisici attinenti le costruzioni civili (matematica, fisica ecc.) e capacità di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere problemi anche complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare; - conoscenza degli aspetti teorico-scientifici generali dell'ingegneria con lo scopo di pervenire in modo interdisciplinare alla soluzione dei problemi per lo studio, la progettazione, la realizzazione e la gestione delle costruzioni civili; - conoscenza approfondita degli aspetti teorico-scientifici dei diversi settori dell'Ingegneria Civile, con riferimento agli aspetti progettuali e costruttivi in generale e, in particolare, a quelli strutturali, in stretta connessione con gli altri aspetti tecnici e tenendo conto di quelli di pianificazione e gestionali;

Metodologia

Lezioni svolti in aula, seminari, attività didattiche.

Lingue in cui è impartito

Italiano

Obiettivi

Il percorso formativo, proiettato verso l'esercizio della professione nell'ambito europeo, mira alla maturazione di una mentalità propositiva e organizzativa aperta e versatile, fondamentalmente operativa e razionale, con ampie potenzialità di aggiornamento e conversione.

Titolo ottenuto

Laurea Magistrale in Ingegneria Edile e delle Costruzioni Civili.

Esercitazioni

Si

Prospettive di lavoro

L'acquisizione di conoscenze integrate e bilanciate negli ambiti propri delle due classi consentirà ai laureati magistrali in uscita non solo di operare autonomamente in modo adeguato, ma anche di svolgere efficacemente attività di direzione, gestione e coordinamento di gruppi di progettazione multidisciplinari, quali quelli richiesti dalla progettazioni di edifici e costruzioni complessi e articolati, ampliandone in questo modo anche le prospettive in termini di sbocchi occupazionali.

Tipo di valutazione

Esame finale
Ingegneria Edile e delle Costruzioni Civili
Università di Pisa -Scuola di dottorato in Ingegneria "Leonardo da Vinci"
Campus e sedi: Università di Pisa -Scuola di dottorato in Ingegneria "Leonardo da Vinci"
Università di Pisa -Scuola di dottorato in Ingegneria "Leonardo da Vinci"
VIA G. CARUSO, N. 8 56126 Pisa
Corsi più popolari
X