Descrizione

Il Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Energetica si affianca quale naturale completamento al Corso di laurea triennale in Ingegneria Energetica, con cui condivide la comune cultura tecnico-scientifica, ma con differente livello di approfondimento.



Con il corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica, l'Università di Pisa può offrire un curriculum formativo completo nel settore dell'energia, rispondente alle esigenze culturali, scientifiche e professionali che, già emerse in sede internazionale ed europea, stanno attualmente imponendosi in sede nazionale, regionale e locale.



Il Corso di Laurea Magistrale prevede un unico curriculum con 10 moduli didattici. Ciascun modulo didattico si conclude con un esame finale, ma possono essere effettuate prove in itinere che contribuiscono alla valutazione finale.



E' prevista una attività di Laboratorio di strumentazione che mira a consentire allo studente di familiarizzare con la strumentazione industriale impiegata nei sistemi energetici, dandogli la possibilità di impiegarla concretamente in alcune tipiche misure. Per tale attività è prevista la frequenza obbligatoria. Possono essere previste altresì attività di tirocinio facoltativo aventi la finalità di consentire allo studente l'applicazione delle competenze acquisite a problematiche di interesse applicativo ed industriale. La prova finale ha lo scopo di consentire una valutazione del grado di maturità tecnico-scientifica e di autonomia professionale raggiunta dall'allievo.

Programma

 

Requisiti

Per essere ammessi al corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica Classe LM30 occore essere in possesso di una Laurea Triennale conseguita in Italia, ovvero di altro titolo di studio equipollente conseguito in Italia o all'estero.

Metodologia

Lezioni in aula, frontali

Lingua

Italiano

Verifica didattica

Esame finale

Certificato

Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica.

Prospettive di lavoro

Gli ambiti professionali tipici del Laureato Magistrale in Ingegneria Energetica sono quelli dell'innovazione e dello sviluppo della produzione di apparati e sistemi per l'energia, della progettazione avanzata di componenti, apparati e sistemi energetici e termotecnici, della pianificazione e della programmazione, della gestione di sistemi energetici complessi, sia per l'erogazione che per l'uso finale dell'energia, sia nella libera professione sia nelle imprese manifatturiere o di servizi, che nelle amministrazioni pubbliche. I Laureati Magistrali potranno trovare occupazione presso aziende municipali di servizi, enti pubblici e privati operanti nel settore dell'approvvigionamento energetico, aziende produttrici di componenti di impianti energetici (elettrici e termotecnici), imprese per la produzione di energia elettrica da fonti sia fossili che rinnovabili, aziende ed enti civili e industriali in cui è richiesta la figura del responsabile dell'energia.

Residenza all'estero


Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Ingegneria Energetica

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi