Corso di Laurea in Ignegneria Chimica

Descrizione

Il campo operativo dell'Ingegneria Chimica è rappresentato dalle attività industriali e di servizio in cui si producono e/o si trattano sostanze e materiali impiegati sia come prodotti intermedi che come beni di consumo diretto, o che sono destinati al recupero o allo smaltimento finale.

L'ingegnere chimico è una figura trasversale, il cui campo d'azione va dai settori tradizionali, quali quello chimico e petrolchimico, a tutti i settori in cui si realizzano trasformazioni della materia.

Il Corso di Laurea in Ingegneria Chimica è stato progettato con l'obiettivo di formare una figura professionale che possa rispondere alle esigenze del mercato e quindi si propone di impartire al laureato una buona preparazione culturale che gli consenta di affrontare, con adeguata capacità critica, le problematiche legate alla varietà dei processi e degli impianti dell'industria chimica.

Competenze che acquisterai con il corso

I laureati in Ingegneria Chimica, devono possedere le seguenti conoscenze e competenze: • adeguata conoscenza delle scienze di base (Matematica, Fisica e, in particolare, Chimica) e capacità di utilizzare tale conoscenza nell'ambito dei problemi tipici dell'ingegneria chimica; • adeguata conoscenza, oltre che delle scienze applicate specifiche dell'ingegneria chimica, anche di quelle comuni all'ingegneria industriale al fine di identificare, formulare e risolvere i problemi utilizzando metodi, tecniche e strumenti aggiornati; • capacità di utilizzare tecniche e strumenti per la progettazione di componenti e sistemi industriali; • capacità di condurre esperimenti e di analizzarne ed interpretarne i dati; • capacità di comprendere l'impatto delle soluzioni ingegneristiche sul contesto socio-ambientale; • conoscenza delle responsabilità professionali ed etiche legate alla professione dell'ingegnere;

Requisiti

Per l'accesso al Corso di studio si richiede che l'allievo possieda adeguate conoscenze, competenze, capacità e attitudini nei settori propedeutici indispensabili a una proficua fruizione degli studi di Ingegneria.

Test di ingresso

Il Corso di studio aderisce al sistema dei test approntati a livello nazionale, in coordinamento con la Scuola di Ingegneria dell'Università di Pisa e con gli altri corsi di Ingegneria e Architettura

Metodologia

Lezioni in aula, frontali, seminari, laboratori

Lingue in cui è impartito

Italiano

Titolo ottenuto

Laurea in Ingegneria Chimica

Prospettive di lavoro

I laureati in Ingegneria Chimica potranno inserirsi nell'industria chimica, alimentare, farmaceutica, petrolifera, conciaria, tessile, cartaria, ed innumerevoli altre ancora; in aziende di erogazione di servizi (acqua, elettricità, gas) e di trattamento dei rifiuti ed in società di progettazione.
Campus e sedi: Università di Pisa - Scuola di dottorato in Scienze biologiche e molecolari
Università di Pisa - Scuola di dottorato in Scienze biologiche e molecolari
VIA ROMA, 55 56126 Pisa
Corsi più popolari
X