Corso Rieducazione del Pavimento Pelvico - Primo Livello

Corso
In aula
16 ore
410 €

Descrizione

IL CORSO PREVEDE SESSIONI PARALLELE PER OSTETRICHE e FISIOTERAPISTI

Nell'ambito della patologia umana, le disfunzioni perineali costituiscono un argomento che ha destato grande interesse nel corso degli ultimi anni nel mondo scientifico e nella pratica clinica. Per quanto concerne la fisiopatologia delle disfunzioni perineali, è stata messa in particolare evidenza la complessità dei sistemi fisiologici di controllo e la varietà delle modificazioni funzionali che possono interessare tali sistemi in condizioni patologiche; nella pratica clinica, è stato in particolare rilevato che per un corretto inquadramento diagnostico e per un'adeguata impostazione terapeutica è sempre necessaria una collaborazione interdisciplinare fra diverse figure professionali. Il Corso, in particolare con l'ausilio della dimostrazione pratica con modella, ha lo scopo di far condividere specifiche cognizioni teoriche e specifiche competenze tecniche di base a diverse figure professionali (laureati in Medicina, Professioni Sanitarie della Riabilitazione, Infermieri e Ostetriche) la cui attività può esplicarsi nella prevenzione, nella diagnosi, nel trattamento, nel nursing e nella riabilitazione delle disfunzioni perineali quali l'incontinenza urinaria non neurogena, l'incontinenza fecale, la stipsi e il dolore pelvico cronico. L'evento è propedeutico agli altri eventi formativi riguardanti la disabilità pelvi-perineale e vuole trasmettere informazioni in sintonia con le tendenze e le prospettive attuali del mondo scientifico internazionale e secondo la migliore evidenza, disponibile secondo i criteri della Evidence Based Practice.


OBIETTIVI

- Imparare a condividere specifiche cognizioni teoriche avanzate e specifiche competenze tecniche di base a diverse figure professionali
- Acquisire le modalità di gestione pluridisciplinare delle patologie pelvi-perineali
- Apprendere le modalità di prevenzione, diagnosi, trattamento, nursing e riabilitazione delle disfunzioni perineali quali l'incontinenza urinaria neurogena e non neurogena, l'incontinenza fecale, la stipsi


L'organizzazione è lieta di offrire la colazione di lavoro durante i corsi che si svolgeranno presso il Teachingcenter di EdiAcademy a Milano

La quota comprende:
• coffee break
• zainetto o cartella porta documenti
• attestato di partecipazione
• crediti ECM
• dispense digitali
• ampio parcheggio
• WiFi

Programma

Prima giornata - 9.00-18.00

Disfunzioni pelvi-perineali

    Fisiopatologia delle disfunzioni pelvi-perineali
    Basi fisiopatologiche delle diverse sindromi che coinvolgono gli organi pelvici e le funzioni pelvi-perineali
    Note di epidemiologia. Impatto sociale ed economico
        Standardizzazione terminologica dell'International Continence Society
        Pavimento pelvico "non-contracting", "non-relaxing" e "a-functional"
        Controllo neurologico delle funzioni pelvi-perineali
        Note di anatomia funzionale: muscoli e tessuti di sostegno
        Epidemiologia generale
    Principali quadri clinici
    Definizione e inquadramento generale delle diverse manifestazioni cliniche disfunzionali del pavimento pelvico
        Incontinenza urinaria non neurogena da sforzo, da urgenza e mista
        Incontinenza urinaria neurogena
        Incontinenza anale, fecale e ai gas
        Incontinenza maschile post-prostatectomia
        Stipsi non neurogena e incontinenza fecale
        Problematiche nel dopo-parto e prolasso degli organi pelvici


Valutazione delle disfunzioni pelvi-perineali (con filmati)

    Valutazione clinica per la rilevazione precoce delle disfunzioni, per l'inervento rieducativo/compensativo precoce e ambiti di intervento specifico di rieducazione funzionale.
    quali le menomazioni emendabili?
    quali gli strumenti diagnostici e gli indicatori di outcome?
    Valutazione fisiatrica e fisioterapica 
        Q-tip test, pad test
        Protocolli
        Indagini cliniche e strumentali 
        Valutazione del pavimento pelvico
        Valutazione globale e perineo
        Cartella clinica
        Diario minzionale e vescicale
        Scheda A.I.P.D.A., ICIQ-score e score per la porzione posteriore
        Strumenti standardizzati per la Qualità della Vita - come progettare una cartella di valutazione ambulatoriale per incontinenza urinaria.


Seconda giornata - 9.00-18.00

Intervento riabilitativo nelle disfunzioni pelvi-perineali

    Razionale del trattamento riabilitativo nelle disfunzioni perineali. Quando ha senso progettare la riabilitazione, con quali limiti e sulla base di quale evidenza scientifica
        La migliore evidenza scientifica disponibile
        Percorsi di Cura dell'International Conference on Incontinence (I.C.I.)
    Terapia farmacologica. Quando poter usare i farmaci?
        Anticolinergici
        Duloxetina
        Farmaci per il dolore pelvico
    Tecnica del cateterismo nel maschio e nella femmina PROVA PRATICA CON MANICHINI


SESSIONE PER OSTETRICHE

L. Gaier

    la prevenzione del danno da parto
    la valutazione de rischio (PPD card) e la valutazione del pavimento pelvico in gravidanza
    la rilevazione precoce del danno (incontinenza urinaria fecale, prolasso degli organi pelvici)


ESERCITAZIONE PRATICA TRA I PARTECIPANTI

    l'intervento rieducativo individuale e di gruppo
    la terapia comportamentale
    gli esercizi per la preparazione al parto: il muscolo trasverso dell'addome, la respirazione e il perineo, il metodo IPeP©
    esercizi proposti agli incontri di accompagnamento alla nascita


SESSIONE PER FISIOTERAPISTI

    Terapia comportamentale, biofeedback e stimolazione elettrica funzionale.
        Bladder Training
        Prompted Voiding
        Scheduled Voiding
        Biofeedback: in realtà il rinforzo cognitivo della chinesiterapia, principi e indicazioni
        FES: principi generali, indicazioni e controindicazioni
        FES: frequenza, durata dello stimolo, intensità dello stimolo; diversi tipi di elettrodi
        Ultrasuonoterapia
        Elettroterapia antalgica: T.E.N.S., stimolazione transcutanea di S3 e PTNS (stimolazione transcutanea del nervo tibiale posteriore)

    Chinesiterapia
    Reclutamento della muscolatura del pavimento pelvico; teoria delle principali tecniche segmentarie e tecniche globali
        "Knack" ed "esercizi di Kegel" - "Strenght training"
        Muscolo trasverso dell'addome e muscoli perineali
        Respirazione diaframmatica e perineo
        il metodo IPeP©
    La valutazione del pavimento pelvico


DIMOSTRAZIONE PRATICA CON MODELLA

    La valutazione del pavimento pelvico

Valutazione ECM

Destinatari

Medici (fisiatria, neurologia, ginecologia, urologia, MMG), Fisioterapisti (titolo equipollente DM 27/7/00), Infermieri, Ostetriche, Stomaterapisti, Studenti

Prezzo

410 €
16 crediti ECM

Professori

Docenti: Gianfranco Lamberti - Donatella Giraudo
Campus e sedi: EdiAcademy
EdiAcademy
V.le E. Forlanini 65 20134 (Milano)
Corsi più popolari
X