Allenatore sportivo

Descrizione
L'allenatore sportivo si occupa della preparazione psico-fisica di squadre o di singoli atleti. Il suo compito consiste nel far acquisire le tecniche di una specifica disciplina sportiva a principianti o nell'ottimizzare la prestazione sportiva degli agonisti. Sovente è un ex atleta o comunque una persona con esperienza e conoscenza approfondita di una precisa disciplina sportiva.
Attività lavorativa
L'allenatore sportivo è specializzato in una precisa disciplina sportiva (nuoto, atletica, tennis, pallavolo, pallanuoto, calcio, ecc.) e in generale:
- Definisce gli obiettivi di prestazione (individuali o di gruppo) da raggiungere, in base alle effettive potenzialità e alle ambizioni personali degli atleti, della squadra e della società sportiva.
- Predispone programmi di allenamento dettagliati, prepara gli attrezzi e l'equipaggiamento necessario.
- Monitora i progressi psico-fisici acquisiti in termini di resistenza, muscolatura, forza e risultati.
- Verifica che gli sportivi non siano sottoposti a eccessivi sforzi, eventualmente modifica e riadatta i programmi stabiliti in precedenza.
- Imposta le tecniche e le strategie per la gestione dei diversi appuntamenti sportivi (gare, tornei, competizioni, meeting).
Profilo professionale
Per diventare allenatore, dovrai possedere capacità e conoscenze sia sulle tecniche specifiche delle singole attività fisiche, sia su attrezzature e materiali di supporto all'esecuzione degli esercizi.

E' bene inoltre che tu conosca:
- Elementi di anatomia e di fisiologia umana (ossa, muscoli ecc.).
- Elementi di biomeccanica ed ergonomia (movimento, posture, posizione e orientamento nello spazio ecc.).
- Elementi di diritto ed economia dello sport.
- Metodologie didattiche in base alle diverse tipologie di utenza (giovani, adolescenti, adulti, anziani, diversamente abili).
- Norme sulla sicurezza e elementi di primo soccorso.
- Elementi di pedagogia, di igiene e di alimentazione e di psicologia dello sport.
Considerando che l'allenatore sportivo assume sovente un ruolo educativo importante per i bambini e gli adolescenti, dovrai possedere propensione all'ascolto e al dialogo ed essere consapevole di contribuire allo sviluppo della personalità degli sportivi.

Devi possedere anche buone capacità relazionali e una buona predisposizione a gestire le dinamiche di gruppo; devi essere in grado di suscitare entusiasmo, spronare e motivare gli atleti a migliorare la prestazione sportiva in generale (con i principianti) o a raggiungere un risultato sportivo di successo (con gli agonisti).