Art director in pubblicità

Descrizione
Gli art director pubblicitari sono responsabili dell'immagine complessiva degli annunci pubblicitari e degli spot commerciali. Lavorano in stretta collaborazione con i copywriter, con i grafici, i fotografi e i registi degli spot, per produrre campagne e materiali efficaci e accattivanti.
Attività lavorativa
Gli art director sono responsabili dell'immagine e dell'esposizione dei materiali pubblicitari a stampa, della pubblicità su internet e degli spot pubblicitari televisivi, cinematografici o radiofonici.

Il gruppo creativo, di cui l'art director fa parte, lavora su commissione da parte del cliente. Nel contratto sono contenute le informazioni sul prodotto o sul servizio che il cliente vuole pubblicizzare e sul pubblico al quale è diretto.

L'art director e i suoi collaboratori creativi elaborano un certo numero di possibili idee pubblicitarie
accompagnate da illustrazioni, chiamate storyboard o bozzetti.

Dopo che il cliente ha approvato il progetto a grandi linee, gli art director lo traducono nel prodotto pubblicitario finale.

Nell'ideare la pubblicità tengono presente il contenuto, fatto di titoli, slogan, testi e immagini e decidono anche l'impatto visivo, che dipende dall'uso dello spazio, del colore e dei caratteri di stampa.

Si pongono come obiettivo finale quello di dare vita ad un'immagine interessante, stimolante, attraente e capace di catturare lo sguardo, funzionale alla vendita di un prodotto o alla diffusione di un messaggio, che può essere anche di carattere sociale o di servizio.

A volte, i direttori creativi producono loro stessi le illustrazioni, ma più spesso scelgono gli artisti (come dicevamo, fotografi, registi, grafici ecc.) più adatti e commissionano l'esecuzione: a questo scopo devono esaminare varie cartelle di disegni prodotti dai vari artisti, fotografie, fumetti e disegni grafici.
Danno istruzioni sui prodotti finali anche agli stampatori e ai realizzatori dei materiali multimediali (come i programmatori web o i montatori audio/video) e controllano la versione definitiva.

Gli art director progettano vari tipi di materiali, che vanno da quelli stampati a quelli di tipo multimediale, o di tipo audio/video.

Gli art director che lavorano nella pubblicità audiovisiva a volte scelgono il regista o la società di produzione in base a filmati delle loro precedenti produzioni. E' possibile che debbano scegliere anche gli attori, le attrici e individuare gli esterni dove filmare.

Devono essere presenti a tutte le riunioni della produzione e supervisionano le riprese e il montaggio sia del filmato sia della colonna sonora.
Profilo professionale
Per fare l'art director di pubblicità è necessario:
- Possedere creatività e una spiccata immaginazione.
- Saper reggere il lavoro sotto pressione in caso di tempi i consegna molto stretti.
- Avere buone abilità di comunicazione, di lavoro di gruppo e anche di gestione del flusso di lavoro e di coordinamento.
- Avere un'adeguata conoscenza di arte, teatro, musica, cinema e letteratura che sono fonti di ispirazione.
- Avere esperienze di disegno grafico e una buona conoscenza della fotografia, della tipografia, dei programmi di grafica, ritocco e montaggio e delle tecniche di stampa e di produzione audio-video.
Corsi correlati