Attore

Descrizione
Gli attori lavorano nel cinema, nel teatro, in televisione o alla radio. Usano la voce, i movimenti e l'immaginazione per dare vita a personaggi e storie scritte da sceneggiatori e drammaturghi.
Attività lavorativa
Gli attori recitano in teatro spettacoli dal vivo, oppure lavorano nel cinema, in televisione e alla radio. Il loro compito è quello di dar vita al personaggio che stanno interpretando nella maniera più credibile possibile. Per svolgere la loro professione gli attori passano molto tempo ad imparare la parte che li riguarda e a provare spettacoli. Spesso si basano sulle loro esperienze personali e sulle loro emozioni private per dare interpretazioni che siano il più possibile convincenti. A volte, per adeguarsi ad un particolare ruolo, devono modificare la voce e l'aspetto. Spesso gli attori e le attrici lavorano molte ore di seguito, anche di notte. Nelle riprese televisive o cinematografiche girate in esterno succede di frequente che gli attori debbano aspettare che si verifichino le condizioni ideali (ad esempio di luce o metereologiche), prima di iniziare a lavorare. Quando gli attori e le attrici si trovano senza un copione possono utilizzare questo tempo per studiare nuovi ruoli per eventuali audizioni e possono seguire lezioni di recitazione e di impostazione della voce. E', infatti, molto probabile che essi debbano competere con centinaia di altri aspiranti nel momento in cui si presentano per ottenere una parte. Quando sono in tournèe, vivono in alberghi o alloggi temporanei e possono stare per settimane lontani da casa. Nel cinema e in televisione, il carico di lavoro può includere il fatto di doversi alzare molto presto al mattino e finire molto tardi la sera, di lavorare durante il fine settimana o nei giorni festivi, inoltre, quando girano in esterno, è molto probabile che debbano lavorare in qualsiasi condizione di tempo.
Profilo professionale
All'attore si richiedono: - Talento e versatilità. - Impegno e determinazione, necessari per affrontare anche lunghi periodi di precarietà e incertezza lavorativa. - Sicurezza di sé e la capacità di accettare eventuali rifiuti senza perdersi d'animo. - Una buona memoria per imparare e ricordare la parte. - In certi casi, saper danzare e cantare. - Disponibilità alla collaborazione e al lavoro d'equipe.