Carpentiere navale

Descrizione
Il carpentiere navale è specializzato nella costruzione, manutenzione e riparazione degli scafi delle imbarcazioni e dei loro componenti.
Attività lavorativa
L'attività lavorativa del carpentiere navale prevede il saper leggere ed interpretare il disegno dello scafo e predisporre materiali con i requisiti adatti alla parte della barca su cui intervenire. Nel caso di costruzione di un'intera imbarcazione, il carpentiere deve tracciare le sagome dei componenti, costruire le sezioni trasversali e longitudinali della chiglia e tagliare e sagomare i componenti che costituiscono il guscio dello scafo. Una volta eseguito il rivestimento della struttura dello scafo, deve correggere le eventuali anomalie ed avviare la costruzione, posa in opera e finitura delle strutture e dei piani di calpestio (coperte). Il carpentiere navale, per realizzare le imbarcazioni o parti di esse, lavora con materiali particolari di cui deve conoscere bene le caratteristiche al fine di adottare le tecniche costruttive più adatte. Lavora in officina o sulla nave in cantiere e normalmente tiene contatti di lavoro con il capo-nave, il capo-commessa, il carenante, il carpentiere in carpenteria leggera, il disegnatore navale, l'elettricista, l'installatore di bordo, il motorista non navigante, il tracciatore e l'allestitore nautico. Fuori dal luogo di lavoro, infine, si relaziona con l'Autorità Marittima (Capitaneria di Porto) e Portuale.
Profilo professionale
Se ti interessa fare il carpentiere navale devi: - Conoscere bene le proprietà dei materiali dello scafo (legno o acciaio) e di quelli occorrenti per gli interventi di manutenzione e riparazione, sapendone calcolare accuratamente le quantità in modo da contenere i costi. - Saper lavorare con tempestività per rispettare i tempi di produzione e consegna dell'imbarcazione o delle sue parti, coordinandoli con le altre fasi di lavoro all'interno del cantiere navale. - Possedere doti di precisione e creatività, trattandosi di un lavoro che lascia ampio spazio all'inventiva e alla produzione di manufatti di alto livello qualitativo. - Essere in grado di realizzare superfici curve e predisporre le forme o gli stampi e controstampi entro cui i componenti vengono pressati per conferire loro la curvatura desiderata. Tieni presente, infine, che questa professione richiede una certa propensione all'iniziativa autonoma ma anche al lavoro di gruppo, essendo molteplici e di vario tipo le figure professionali con cui relazionarsi a bordo della nave.