Coordinatore di trasporti

Descrizione
I coordinatori dei trasporti lavorano in aziende del settore trasporto e in case di spedizione, dove sono i responsabili del servizio trasporti. Essi gestiscono i rapporti con fornitori e clienti, compilano i documenti di spedizione e si occupano dell'analisi degli impianti e delle attrezzature presenti nell'azienda.
Attività lavorativa
I coordinatori dei trasporti si occupano di gestire i rapporti con i fornitori e i clienti, sia nazionali che esteri, ai quali devono essere in grado di fornire informazioni esaurienti relative a tempi, tariffe e modalità di espletamento del servizio, operando in un'ottica di riduzione dei tempi e dei costi e rispondendo con flessibilità alle mutate situazioni di mercato.

Si occupano di:
- Compilare i documenti relativi al trasporto, come le polizze di carico, le dichiarazioni doganali e le lettere di vettura.
- Scegliere le aree geografiche e le linee di traffico sulle quali ritiene di avere le migliori possibilità di essere o divenire competitivo, rispetto ai servizi esistenti.

In genere lavorano in ufficio a contatto con colleghi, collaboratori, clienti e fornitori dell'azienda, utilizzando il pc e il telefono.
Profilo professionale
Per rivestire il ruolo di coordinatore dei trasporti devi:
- Conoscere le normative doganali e fiscali nazionali e internazionali e la terminologia tecnico-specialistica.
- Saper utilizzare al meglio le tecnologie informatiche di Office Automation.
- Possedere una buona padronanza della lingua inglese ma anche la conoscenza di altre lingue straniere si rivela molto utile, vista la globalizzazione dei mercati e il notevole sviluppo dei traffici commerciali con paesi dell'est europeo.
- Conoscere lo scenario nazionale ed internazionale del trasporto merci, nonché le caratteristiche delle varie funzioni operative connesse alla manipolazione delle merci.
- Essere in grado di assumerti molte responsabilità, prendendo decisioni importanti in autonomia, ma allo stesso tempo comunicando e collaborando con gli altri.
- Essere una persona dinamica, duttile e intraprendente per fare fronte ai frequenti imprevisti della professione ed avere elevate capacità organizzative e di programmazione del lavoro.