Disegnatore di fumetti

Descrizione
Il disegnatore di fumetti, o fumettista, è lo specialista che si occupa della creazione, elaborazione e produzione di fumetti.
Attività lavorativa
Il disegnatore di fumetti è colui che si occupa della creazione, elaborazione e produzione di fumetti.

E' bene precisare che la pratica del fumetto è divisa in due grandi attività:
- Il disegno vero e proprio.
- L'attività legata alla narrazione e al racconto della storia.

Molto spesso quindi il disegnatore di fumetti ha anche la funzione di sceneggiatore, cioè si occupa dell'ideazione e della scrittura delle storie e delle sceneggiature.

Negli ultimi anni si sta ampliando considerevolmente la computer animation, cioè il disegno e l'animazione dei fumetti con l'aiuto del computer.

Le attività che questa figura professionale deve svolgere, sia in autonomia, sia avvalendosi della cooperazione di altri professionisti, sono le seguenti:
- Ideazione della storia a fumetti da realizzare.
- Creazione della storia, cioè della trama che lega i disegni presenti nelle pagine, attraverso la scrittura del soggetto (la descrizione generale della storia, da usare come linee guida per la sceneggiatura) e la scrittura della sceneggiatura (la descrizione di ogni singola vignetta, delle inquadrature, ambienti ed azioni dei personaggi da affidare poi al lavoro grafico del disegnatore).
- Stesura dei dialoghi tra i vari personaggi della narrazione.
- Organizzazione delle pagine e dello schizzo.
- Elaborazione grafica della storia a fumetti a partire dagli studi dei personaggi e delle ambientazioni (il disegno può essere effettuato sia a mano sia utilizzando software specifici per l'animazione)
- Inchiostrazione e colorazione delle tavole a matita.
Profilo professionale
Per svolgere questo lavoro dovrai avere innanzitutto una spiccata creatività e una buona attitudine al disegno. Dovrai inoltre conoscere:
- Fondamenti del fumetto (anatomia, disegno a mano libera, prospettiva, tecniche di chiaro/scuro, studio dei personaggi e degli ambienti ecc.).
- Fondamenti di sceneggiatura e linguaggio del fumetto.
- Tecniche di narrazione (armonia, ritmo, temporalità).
- Tecniche di inchiostrazione e colorazione.
- software specifici per l'animazione e la grafica.

È poi utile che tu conosca i diversi stili grafici del fumetto (umoristico, grottesco, realistico) e che abbia una buona attitudine al lavoro di gruppo poiché, per la realizzazione delle storie a fumetti, ti potrà capitare spesso di dover collaborare e cooperare con altri professionisti del settore.