Esperto di pubbliche relazioni

Descrizione
L'esperto di pubbliche relazioni è responsabile della gestione e del controllo dei flussi di comunicazione che intercorrono fra l'impresa per la quale lavora e l'ambiente esterno in cui l'azienda opera. Gestisce e sviluppa sistemi di relazioni con il pubblico, con funzioni di analisi e ricerca, pianificazione e gestione di programmi specifici di comunicazione.
Attività lavorativa
Il compito principale dell'esperto di pubbliche relazioni è di individuare ed utilizzare al meglio le strategie e gli strumenti di comunicazione, al fine di gestire i rapporti con la stampa, promuovere l'immagine di una data azienda e, infine, organizzare manifestazioni e eventi di vario tipo.

Sulla base degli obiettivi e delle strategie aziendali l'esperto:
- Definisce e coordina sia la comunicazione sia la promozione dei prodotti sul mercato.
- Effettua un costante monitoraggio sull'esito delle promozioni in funzione degli obiettivi e delle strategie di comunicazione e individua e applica le opportune modificazioni.
- Controlla l'attività promozionale dei concorrenti per migliorare strategie e operatività dell'azienda per cui agisce e farle acquisire competitività.

In pratica il P.R. deve progettare e organizzare eventi sociali, culturali o politici, volti a gestire il rapporto con la stampa, le istituzioni e i gruppi di opinione e coordinare le attività aziendali con progetti di sponsorizzazione e promozione. Per fare questo l'abilità di relazionarsi con gli altri è un aspetto saliente del lavoro.

Ha un ruolo di grande responsabilità in quanto, con la sua attività, comunica l'immagine dell'impresa per la quale lavora, deve essere quindi in grado di operare una precisa valutazione degli atteggiamenti, delle aspettative, dei comportamenti interni ed esterni dell'organizzazione.

Utilizza una strumentazione che comprende il telefono, il pc, i principali strumenti software applicativi.
Profilo professionale
Per lavorare come esperto di pubbliche relazioni dovrai:
- Avere ottime capacità relazionali.
- Saper pianificare il lavoro e apportare i cambiamenti necessari per raggiungere i risultati auspicati.
- Essere dinamico e dotato di spirito d iniziativa.

Dovrai conoscere le strategie di comunicazione, le politiche di marchio e di marca, le caratteristiche del sistema azienda (teoria organizzativa, struttura, meccanismi e processi), gli strumenti informatici e almeno una lingua straniera.

Le tue competenze dovranno comprendere:
- L'elaborazione di un budget di comunicazione.
- La pianificazione e il controllo delle attività di comunicazione, individuando e definendo l'uso dei mezzi in funzione delle strategie di comunicazione.
- La gestione delle attività promozionali, il rapporto con il cliente e con le agenzie di comunicazione, pubblicità e promozione.
- L'analisi e il controllo delle attività della concorrenza.
Corsi correlati