Operatore delle produzioni chimiche

Descrizione
L'operatore delle produzioni chimiche si occupa del trattamento, lavorazione e conservazione di materie prime, semilavorati e prodotti chimici. E' responsabile inoltre della preparazione, regolazione, manutenzione e conduzione delle macchine e delle attrezzature proprie delle produzioni chimiche.
Attività lavorativa
Diversi sono i compiti che caratterizzano l'attività dell'operatore delle produzioni chimiche:
- Impostare i parametri di funzionamento dei macchinari per la lavorazione dei prodotti chimici.
- Individuare le anomalie di funzionamento dei macchinari e delle attrezzature della produzione chimica.
- Curare, tramite la strumentazione specifica, la pulizia e l'igiene degli impianti di produzione chimica.
- Gestire la misurazione, trattamento, lavorazione e conservazione delle materie prime e semilavorati chimici.
- Effettuare il controllo qualità sui semilavorati e prodotti chimici, effettuando test ed esami, registrando i risultati e le eventuali difettosità e applicando le procedure previste dal sistema di qualità aziendale.

Mette inoltre in atto tutte le misure necessarie (tra cui l'uso di specifici abiti, scarpe e copricapi) per prevenire i rischi per la sicurezza della propria persona, dell'ambiente di lavoro e dell'ambiente circostante.
Profilo professionale
Le competenze e conoscenze che dovrai acquisire per diventare operatore delle produzioni chimiche riguardano:
- Caratteristiche merceologiche, chimico-fisiche dei prodotti chimici.
- Ciclo di produzione chimica (fasi, attività e tecnologie).
- Tipologie e meccanismi di funzionamento delle principali attrezzature e macchinari per le lavorazioni chimiche.
- Tecniche di preparazione e lavorazione dei prodotti chimici.
- Tecnologie e tecniche per la conservazione dei prodotti chimici.
- Strumenti e tecniche di misurazione (temperatura, umidità);
- principali tecniche e strumenti di controllo qualità.
- principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza .

Inoltre, devi essere preciso, con ottime capacità di concentrazione e di problem solving, soprattutto in caso di malfunzionamento di macchinari e attrezzature, e devi essere in grado di reagire velocemente di fronte alle situazioni e a lavorare con alti livelli di stress.

Infine, per fare questa professione devi essere in grado di lavorare in autonomia e possedere buone abilità comunicative nella relazione con colleghi e superiori per scambiare informazioni e trovare soluzioni.
Corsi correlati