Tecnico caseario

Descrizione
I tecnici caseari lavorano nei laboratori e/o nelle industrie lattiero-casearie dove si occupano della produzione di formaggi, ricotte, mozzarelle e burro.
Attività lavorativa
Il tecnico caseario segue tutte le fasi della produzione del formaggio, del burro e degli altri derivati del latte. Il suo lavoro consiste nell'applicazione delle seguenti procedure:
- Verifica delle qualità e delle caratteristiche del latte, che deve rispettare i parametri igienico-qualitativi standard, fissati dall'Unione Europea.
- Pastorizzazione del latte, procedimento che distrugge i microbi tramite il calore.
- Scrematura della panna (che può essere realizzata manualmente, per affioramento, oppure meccanicamente, per mezzo di scrematrici centrifughe).
- Aggiunta del caglio (che avviene dopo averne dosato la giusta quantità).
- Riscaldamento della miscela ottenuta alla temperatura ottimale prevista per la coagulazione.
- Raccolta della parte cagliata del latte per porla nella pressa.
- Salatura e stagionatura.

Durante il processo di lavorazione di formaggi e latticini, il tecnico deve sempre controllare che il prodotto rispetti tutte le specifiche di produzione (colore, aspetto, gusto, odore).
Profilo professionale
Per svolgere l'attività di tecnico caseario devi:
- Conoscere a fondo le caratteristiche organolettiche e biologiche del latte.
- Avere esperienza nella gestione di tutti i procedimenti di lavorazione del latte e delle tecniche di produzione dei latticini.
- Conoscere le norme dell'Unione Europea che riguardano il trattamento e la conservazione degli alimenti.
- Conoscere le normative igienico-sanitarie sui luoghi di lavoro.
Questa professione richiede inoltre:
- Un certo livello di manualità, utile per spostare le forme ed i prodotti.
- Buone abilità operative di utilizzo di macchinari e strumenti per il processo di trasformazione del latte.
- Ottime capacità organizzative e di programmazione.
- Cura e precisione.
- Buona capacità di diagnosi per riscontrare velocemente difetti qualitativi nella produzione.
- Abilità di comunicazione per scambiare informazioni su problemi e soluzioni con i colleghi e gli altri collaboratori.
- Una certa forza fisica e la capacità di adeguarsi a orari di lavoro molto impegnativi.
Corsi correlati