Tecnico di radiologia

Descrizione
Il tecnico di radiologia effettua indagini e prestazioni radiologiche: radiografie, scintigrafie, ecografie, Tac, ecc. su prescrizione medica. Opera autonomamente o in collaborazione con il medico radiologo ed altri specialisti sanitari.
Attività lavorativa
L'attività del tecnico di radiologa si esplica in quattro principali ambiti:
- La radiodiagnostica, che prevede la realizzazione, per scopi diagnostici, di esami radiologici su vari organi e apparati del corpo umano.
- La radioterapia, ovvero la somministrazione di raggi o di sostanze radioattive per scopi terapeutici.
- La medicina nucleare, dove l'attività del tecnico consiste nella presa in consegna del materiale radioattivo e nella preparazione delle dosi da somministrare ai pazienti.
- La fisica sanitaria, dove il tecnico collabora nella soluzione di problemi di fisica legati all'impiego di sorgenti di radiazioni nella diagnostica, nella terapia e nella ricerca.

Il livello di autonomia non è molto elevato, in quanto il tecnico radiologo deve rigidamente attenersi alle indicazioni fornite dai medici con cui collabora, mentre è elevata la responsabilità per gli atti di sua competenza. Egli deve controllare il funzionamento delle apparecchiature a lui affidate, provvedendo alla eliminazione di inconvenienti di modesta entità e attuando programmi di verifica al fine di garantire la qualità delle prestazioni, secondo indicatori e standard predefiniti.

Collabora con i medici specialisti in tutte le fasi dell'esame radiologico: posiziona il paziente, predispone le attrezzature, verifica gli strumenti di protezione, elabora al computer le immagini acquisite, sviluppa il materiale radiografico.

Utilizza strumentazioni con sorgenti di radiazioni sia artificiali sia naturali, energie termiche, ultrasoniche e la risonanza magnetica nucleare, al fine di elaborare un quadro preciso con tutti gli elementi necessari per effettuare le prestazioni mediche. Generalmente utilizza anche il computer e i principali programmi operativi.
Profilo professionale
Per svolgere l'attività di tecnico sanitario di radiologia medica devi possedere un complesso di conoscenze di base che spaziano dall'analisi matematica, alla statistica, dall'informatica alla biologia, dalla chimica all'anatomofisiologia (quest'ultima studia la struttura e il funzionamento dell'organismo umano).

Devi inoltre:
- Saper utilizzare tutti gli strumenti e le apparecchiature che vengono utilizzati nella radiodiagnostica e nella radioterapia.
- Saper decodificare le prescrizioni mediche, predisporre il macchinario ed effettuare l'esame prescritto (nel caso della radioterapia diagnostica) o la cura (nel caso della radioterapia).
- Essere in grado di sviluppare il materiale radiografico, da consegnare al medico radiologo.
- Saper essere gentile e avere particolari attenzioni con i pazienti.
- Avere buone capacità relazionali e prontezza per fronteggiare situazioni di emergenza.
- Essere una persona equilibrata, responsabile, paziente, precisa e dotata di sensibilità.

Le professioni del settore medico, in genere, richiedono un aggiornamento periodico sia per le conoscenze professionali sia per le norme che regolano l'attività.
Corsi correlati