Tecnico del suono in studi radiotelevisivi

Descrizione
I tecnici del suono catturano il migliore suono possibile per le trasmissioni radiotelevisive e sanno usare una grande varietà di strumenti per la riproduzione del suono.
Attività lavorativa
I tecnici del suono lavorano nelle produzioni televisive e radiofoniche e l'attività si può svolgere nei teatri di posa, nelle sedi di post-produzione e in esterni.

Negli studi televisivi i tecnici del suono lavorano in platea e hanno il compito di catturare il suono giusto per qualsiasi tipo di programma. Si assicurano che il sistema sonoro dello studio funzioni correttamente.

Montano, posizionano e azionano le giraffe, i microfoni e gli altoparlanti. Sistemano i microfoni individuali addosso agli ospiti dei programmi e azionano i microfoni mobili per raccogliere i suoni senza che gli spettatori a casa se ne accorgano. Svolgono, inoltre, la manutenzione delle attrezzature.

Durante la registrazione, controllano il suono in cuffia.

Nelle stazioni radio, i tecnici del suono lavorano ai tavoli di missaggio e usano i registratori e i lettori di CD e possono usare anche strumentazioni tecniche per creare effetti sonori particolari. Il lavoro si svolge negli studi radiofonici che di solito sono più piccoli di quelli televisivi.

Quando lavorano in esterni (per esempio durante le trasmissioni di partite di calcio, manifestazioni politiche, eventi culturali ecc.), i tecnici del suono devono montare e smontare le loro attrezzature e controllare che la qualità del collegamento con lo studio sia di buon livello.

I tecnici del suono che lavorano negli studi radiotelevisivi godono in genere di un elevato grado di autonomia e libertà per la specificità e complessità del lavoro che svolgono.
Profilo professionale
Come tecnico del suono devi:
- Avere un grande interesse per la riproduzione o la registrazione del suono e una conoscenza di base della fisica e degli strumenti di riproduzione sonora.
- Avere familiarità con i calcoli aritmetici, per misurare con precisione i suoni e preparare la strumentazione.
- Avere molta resistenza fisica, essere capace di mantenere la calma e di lavorare bene anche sotto pressione.

Deve piacerti risolvere i problemi e far parte di un gruppo di lavoro e buone abilità organizzative ti saranno utili per coordinarti con gli altri membri della troupe e con i responsabili della produzione (come direttori e registi) e per organizzare il tuo lavoro.

La puntualità è molto importante: gli altri colleghi del gruppo contano sul fatto che tu sia presente al momento giusto.

Per questo lavoro ti può essere richiesta la patente di guida.
Corsi correlati