Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM 09)

Descrizione
Se sei interessato a conoscere in modo approfondito l'applicazione della biotecnologia nel campo della salute umana e animale, potresti prendere in considerazione l'eventualità di iscriverti a un corso di questa classe di laurea magistrale. Durante i due anni di studio, conoscerai gli aspetti biochimici e genetici delle cellule dei procarioti e degli eucarioti e diventerai esperto nella produzione di e nell'analisi di biofarmaci e vaccini, sia a scopo clinico, sia sperimentale, sia produttivo. Per te sarà indispensabile conoscere e parlare fluentemente almeno un'altra lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano e dovrai acquisire dimestichezza con i principali mezzi informatici. Alternerai la teoria con la pratica e saranno fondamentali le ore di laboratorio e tirocinio per completare e rendere operativa a tua formazione.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Discipline di base applicate alle biotecnologie
Morfologia, funzione e patologia delle cellule e degli organismi complessi
Discipline biotecnologiche comuni
Medicina di laboratorio e diagnostica
Discipline medico-chirurgiche e riproduzione umana
Discipline veterinarie e riproduzione animale
Discipline farmaceutiche
Scienze umane e politiche pubbliche
Inglese scientifico e abilità linguistiche, informatiche e relazionalli, pedagogia medica, tecnologie avanzate e a distanza di formazione e comunicazione
Profilo professionale

Capacità

Capacità di ragionamento logico; capacità di analisi e sintesi; capacità di eseguire calcoli.

Interessi

Interesse per le materie scientifiche; interesse per la natura, l'ambiente, la salute dell'uomo e degli animali.

Attitudini personali

Persona curiosa, con spirito scientifico e razionale; con capacità di concentrazione; disponibile a lavorare in gruppo.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

I principali sbocchi occupazionali sono in ambito diagnostico, bioingegneristico, terapeutico, biotecnologico della riproduzione, produttivo e della progettazione in relazione a brevetti in campo sanitario.

Funzioni e attività

I laureati magistrali della classe potranno dirigere laboratori a prevalente caratterizzazione biotecnologica e farmacologica e coordinare, anche a livello gestionale e amministrativo, programmi di sviluppo e sorveglianza delle biotecnologie applicate in campo umano ed animale. Il corso prepara alle professioni di: biologo, biochimico, biotecnologo, microbiologo, ricercatore e tecnico laureato nelle scienze biologiche e mediche.

Prospettive lavorative

La conquista di un lavoro stabile per i laureati di questa classe non è semplicissima. Molti studenti decidono di proseguire con la formazione post laurea per specializzarsi maggiormente e facilitare il proprio accesso all'impiego.