Diploma di Istituto Tecnico/Agraria/articolazione Ambiente e territorio

Descrizione
Nel percorso per il diploma di Istituto Tecnico la teoria si unisce sempre alla pratica. Rispetto ad altri percorsi di scuola superiore, qui gli studenti hanno la possibilità di realizzare davvero quello che studiano. Grazie ai laboratori e alle esperienze di tirocinio, gli Istituti Tecnici sono ottime scuole per prepararsi al mondo del lavoro. L'indirizzo Agraria, Agroalimentare e Agroindustria, del settore Tecnologico, è indicato per chi ama l'ambiente e la natura ed è interessato a lavorare nel campo delle produzioni agroalimentari e agroindustriali. Offre tre possibili articolazioni: Produzione e trasformazioni; Gestione dell'ambiente e del territorio; Viticoltura ed enologia. L'articolazione Gestione dell'ambiente e del territorio, in particolare, è dedicata alla conservazione e alla tutela del patrimonio ambientale.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Gli sbocchi lavorativi più immediati dopo il diploma sono principalmente: nelle aziende agricole e vitivinicole; nell'ambito del controllo qualità; come perito agrario. E' possibile, inoltre, partecipare ai concorsi pubblici che non richiedono il titolo di laurea.

Prospettive lavorative

Gli istituti tecnici offrono una valida preparazione per accedere al mondo del lavoro. Per acquisire una maggiore mobilità all'interno del settore è, tuttavia, consigliabile specializzati con un percorso universitario o di formazione. Sono da preferire corsi di studio di tipo economico, scientifico e tecnologico. Una valida possibilità sono anche i percorsi offerti dagli Istituti Tecnici Superiori dell'ambito "Sistema Agroalimentare", presenti in varie città italiane. Questi ultimi offrono un alto livello di specializzazione e delle ottime possibilità di trovare un impiego nel settore agricolo. Uno dei campi che sta emergendo è quello del Made in Italy.