Filologia, letterature e storia dell'antichità (LM 15)

Descrizione
Se la laurea triennale ha maturato in te l'amore per la letteratura del passato, per l'archeologia e lo studio delle antiche civiltà e culture, potresti pensare di completare il tuo corso di studi con un corso di laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell'antichità. Questi due anni ti consentiranno di specializzarti nell'ambito della filologia e delle letterature antiche, di conoscere bene la storia e approfondire lo studio dell'antichità greca e latina. Sarà essenziale, inoltre, impadronirti della conoscenza approfondita di una lingua dell'Unione Europea oltre all'italiano e imparare a utilizzare i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica nei tuoi ambiti di competenza.
Modalità di accesso

A continuación te explicamos las diferentes vías que te permiten acceder a estos estudios.

Para ello, se requiere cumplir al menos uno de los siguientes requisitos:

Ten en cuenta que cada vía de acceso tiene un porcentaje de plazas reservado y que cada Universidad establece unas prioridades de acceso, por lo que te recomendamos que te informes bien sobre todo el proceso de admisión.

Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Lingue e letterature classiche
Storia antica
Fonti, tecniche e strumenti della ricerca storica e filologica
Profilo professionale

Capacità

Capacità di ragionamento, capacità di analisi, buona memoria, padronanza del linguaggio, la facilità di parlare, buona comprensione ed espressione scritta, capacità di sintesi.

Interessi

Interesse per la cultura classica, per la letteratura antica, per l'archeologia e la storia dell'arte.

Attitudini personali

Persona riflessiva, creativa, amante della cultura, predisposta all'apprendimento delle lingue, paziente, meticolosa e dotata di sensibilità e immaginazione.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

La laurea magistrale in Filologia classica e moderna completa la formazione dei futuri docenti di materie umanistiche nella Scuola secondaria. Consente inoltre, vista l'elevata preparazione professionale e le conoscenze di alto livello conseguite, di ricoprire incarichi di grande responsabilità specialmente in enti pubblici e privati, quali Soprintendenze, Fondazioni, Centri culturali. Costituiscono opportunità di impiego anche i settori dell'industria culturale ed editoriale.

Funzioni e attività

Redattori di testi pubblicitari, giornalisti, linguisti e filologi, revisori di testi, curatori e conservatori di musei, ricercatori, docenti di scienze letterarie, artistiche.

Prospettive lavorative

Le prospettive di lavoro nell'ambito del settore filologico non sono molto favorevoli attualmente; buona parte dei laureti sceglie di dedicarsi all'insegnamento dove la concorrenza è molto alta e i posti sono limitati. Avere chiari gli obiettivi da raggiungere e i percorsi da seguire può facilitare l'accesso all'impiego.