Filologia moderna (LM 14)

Descrizione
Se ti appassiona lo studio dei testi letterari, delle lingue dell'evoluzione del linguaggio, la laurea magistrale in Filologia moderna potrebbe essere l'ideale per finalizzare il tuo percorso di studi in ambito umanistico. Durante questi due anni di studi, affinerai le tue conoscenze in ambito umanistico, con una particolare attenzione alla lingua e letteratura non solo italiana ma anche di altre nazionalità e contesti storico-culturali. Sarà fondamentale, per te, essere in grado di utilizzare in maniera adeguata i principali strumenti informatici e saper utilizzare in modo fluido almeno un'altra lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Lingua e Letteratura italiana
Lingue e Letteratue moderne
Discipline storiche, filosofiche, antropologiche e sociologiche
Discipline linguistiche, fiologiche
Profilo professionale

Capacità

Capacità di pensiero critico; capacità di analisi e di riflessione; facilità di espressione e comprensione orale e scritta; amore per la lettura e la conoscenza di altre lingue.

Interessi

Interessi culturali, umanistici e linguistici; interesse per la conoscenza di diverse lingue e per i contesti storico-culturali in cui sono utilizzate; amore per la lettura e l'analisi di opere letterarie.

Attitudini personali

Curioso, riflessivo, creativo, con buona memoria e predisposto per l'apprendimento delle lingue.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Industria culturale ed editoriale; istituzioni specifiche, come archivi di stato, biblioteche, sovrintendenze, centri culturali, fondazioni; organismi e unità di studio presso enti ed istituzioni, pubbliche e private, sia italiane che straniere; scuole.

Funzioni e attività

Insegnante; filologo; redattore; organizzatore di eventi; linguista; ricercatore; lessicografo; funzionario culturale.

Prospettive lavorative

Il percorso di accesso al lavoro per i laureati di questa classe presenta non poche difficoltà; perseguire con tenacia i propri obiettivi e perfezionare il proprio curriculum formativo anche in seguito alla laurea può sicuramente agevolare l'accesso all'impiego.