Ingegneria dei sistemi edilizi (LM 24)

Descrizione
Il laureato magistrale in Ingegneria dei sistemi edilizi è un professionista con competenze avanzate nel settore dell'ingegneria edile, con una particolare specializzazione riguardo agli edifici complessi, di grandi dimensioni e/o destinata in tutto o in parte ad attività speciali. Se deciderai di intraprendere questo percorso di studi, la tua preparazione dovrà avere un impianto multidisciplinare e comprendere buone conoscenze del settore scientifico abbinate ad altre più specifiche nell'ambito delle tecniche ingegneristiche applicate al campo dell'edilizia. Sarà fondamentale per te conoscere bene un'altra lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano e possedere alcune nozioni di base riguardo alle tecniche di organizzazione aziendale.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Architettura ed urbanistica
Edilizia e ambiente
Profilo professionale

Capacità

Capacità di disegnare, buone basi scientifiche; abilità di calcolo; capacità di concentrazione.

Interessi

Interesse per il mondo dell'edilizia e delle costruzioni.

Attitudini personali

Persona consapevole, dotata di spirito imprenditoriale; calma, sicura di sé, capace di concentrarsi e di lavorare per obiettivi.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

I laureati magistrali potranno svolgere, oltre alla libera professione, funzioni di elevata responsabilità in istituzioni ed enti pubblici e privati (enti istituzionali, enti e aziende pubblici e privati, studi professionali e società di progettazione), operanti nei campi della costruzione e trasformazione delle città e del territorio.

Funzioni e attività

Progettazione delle operazioni di costruzione, trasformazione e modificazione dell'ambiente; predisposizione di progetti di opere edilizie e la relativa realizzazione; coordinamento di altri operatori del settore.

Prospettive lavorative

Questi professionisti possono lavorare sia nel settore pubblico sia in quello privato; le prospettive di impiego sono abbastanza buone.