Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale (LM 38)

Descrizione
Se dopo la laurea triennale vuoi approfondire lo studio delle problematiche culturali, sociali, economiche delle lingue da te prescelte per avere una visione più internazionale della materia, la Laurea Magistrale in Lingue Moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale è probabilmente il perfezionamento negli studi che fa per te. Al termine di questi due anni, avrai una totale competenza nell'analisi linguistica e conoscerai perfettamente i processi comunicativi. Inoltre, nel corso di questo biennio formativo, avrai modo di consolidare le tue competenze attraverso attività pratiche, come stages o tirocini formativi presso enti privati e pubblici.
Modalità di accesso

A continuación te explicamos las diferentes vías que te permiten acceder a estos estudios.

Para ello, se requiere cumplir al menos uno de los siguientes requisitos:

Ten en cuenta que cada vía de acceso tiene un porcentaje de plazas reservado y que cada Universidad establece unas prioridades de acceso, por lo que te recomendamos que te informes bien sobre todo el proceso de admisión.

Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
3
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Discipline semiotiche, linguistiche e informatiche
Lingue moderne
Scienze economico-giuridiche, sociali e della comunicazione
Profilo professionale

Capacità

Capacità di apprendere le lingue; capacità di adattamento in un ambiente internazionale e multiculturale; capacità di iniziativa, capacità di negoziazione, capacità di mettere in relazione i concetti, capacità di analisi e sintesi, capacità di ragionamento logico e comunicazione orale e scritta.

Interessi

Interesse per le relazioni internazionali; interesse per la politica e il commercio internazionale; amore per le lingue; gusto per i viaggi; interesse per le altre culture.

Attitudini personali

Persona aperta, socievole, flessibile, tollerante, capace di empatia, con spirito d'iniziativa, capacità di negoziazione e buone capacità di comunicazione.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

I laureati magistrali in Lingue Moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale hanno la possibilità di sviluppare la propria carriera presso grandi aziende, per organizzazioni che promuovono la cooperazione e lo sviluppo tra paesi, per enti della pubblica amministrazione e locali. Questo percorso formativo, inoltre, potrebbe formare consulenti specializzati che siano in grado di promuovere l'integrazione, lo sviluppo economico e sociale di altre culture nell?ambito della legislazione europea.

Funzioni e attività

Impiegato o Funzionario all'interno dei vari organismi della Comunità europea; dipendente all'interno degli organi territoriali che si occupano della cooperazione internazionale; impieghi presso le organizzazioni no profit di carattere nazionale ed internazionale (ONG, Cooperative sociali, Associazioni, Fondazioni) o presso Agenzie internazionali governative e non governative (FAO, ONU, CRI, Amnesty International); redattore presso case editrici; pubblicitario; collaboratore a testate giornalistiche nazionali e internazionali; dottore di ricerca in discipline Linguistiche.

Prospettive lavorative

Considerato lo scenario globale in cui viviamo, questi professionisti hanno buone prospettive di carriera.