Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale (LM 48)

Descrizione
Se dopo la laurea triennale vuoi approfondire le tue abilità e competenze nel campo della progettazione urbana e territoriale, la Laurea Magistrale in Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale probabilmente è il corso di studi che fa per te. Al termine di questi due anni, avrai acquisito un'elevata preparazione nell'applicare teorie e tecniche delle attività di pianificazione e realizzazione architettonica, di cui però già dovrai possedere una preparazione di base, ma allo stesso tempo consoliderai strumenti, metodi e tecniche di costruzione nel rispetto del piano paesaggistico del territorio in cui un domani ti troverai ad operare. Avrai modo infine di consolidare il tuo sapere anche con attività pratiche di laboratorio, attraverso progettazioni e attività esterne come tirocini presso enti pubblici o privati.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Urbanistica e Pianificazione
Ingegneria e scienze del territorio
Economia, politica e sociologia
Ambiente
Profilo professionale

Capacità

Senso della prospettiva e dello spazio; doti di concentrazione e attenzione; capacità di eseguire calcoli.

Interessi

Interesse per ciò che ci circonda e per rendere migliore il territorio e le città in cui viviamo

Attitudini personali

Persona riflessiva, analitica, con grande capacità di astrazione, perseverante e capace di lavorare per obiettivi.
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

Enti pubblici e privati che si occupano della gestione e della riqualificazione del territorio; aziende privati; studi di architettura e di progettazione; enti di ricerca.

Funzioni e attività

Pianificatori, paesaggisti, e specialisti del recupero e della conservazione del territorio; architetti; consulenti in campo urbanistico, territoriale e paesaggistico-ambientale; impiegati presso aziende o enti privati che si occupano di interventi di trasformazione fisica o funzionale del territorio urbano ed extraurbano, presso soggetti del terzo settore o enti di ricerca.

Prospettive lavorative

Questo settore offre delle buone prospettive di impiego.