Storia dell'arte (LM 89)

Descrizione
Se dopo la laurea triennale vuoi approfondire ancor di più la conoscenza nelle diverse aree delle arti, la Laurea Magistrale in Storia dell'Arte è probabilmente il proseguimento di studi più adatto a te. Al termine di questi due anni avrai acquisito conoscenze elevate in ogni settore artistico, nello studio dell'architettura, scultura e pittura e ne conoscerai in maniera approfondita la storia e tutti i movimenti culturali dalle prime civiltà alle forme contemporanee. Inoltre conoscerai anche le metodologie e le tecniche di conservazione delle opere. Durante il percorso di studi magistrale avrai modo di mettere alla prova le tue competenze con attività pratiche, oppure attraverso stages o tirocini presso enti e fondazioni del settore pubblico e privato.
Piano di studi
In questa sezione alcune materie rappresentative per questo percorso di studi.
Anni:
2
Crediti formativi:
120
MaterieTipi di crediti
Discipline storico-artistiche
Discipline archeologiche e architettoniche
Discipline metodologiche
Economia e gestione dei beni culturali
Discipline storiche e letterarie
Profilo professionale

Capacità

Capacità di concentrazione e attenzione; memoria esercitata e organizzata; capacità di gestire simboli grafici; creatività.

Interessi

Interesse per l'arte e per la cultura in generale; interesse per le lingue e per il settore umanistico.

Attitudini personali

Persona curiosa e con buona memoria; carattere estroverso e socievole (soprattutto se si lavora nell'ambito dell'educazione o in un museo a contatto con il pubblico).
Settori professionali
A titolo orientativo ti presentiamo alcuni esempi di ambiti professionali, funzioni e attività che sono in linea con la preparazione fornita da questo percorso di studio, insieme a una descrizione delle prospettive di lavoro che offre.
Devi tenere in conto che queste infomazioni possono variare a seconda della posizione geografica e dell'andamento del settore.

Sbocchi professionali

I laureati magistrali in Storia dell'Arte potranno ricoprire ruoli di alta responsabilità presso musei e archivi, svolgere funzioni dedicate alla valorizzazione e promozione del patrimonio artistico o occuparsi della sua catalogazione e conservazione e potranno anche avere possibilità nel settore dell'insegnamento.

Funzioni e attività

Ricercatore scientifico; insegnante di scienze letterarie, artistiche, storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche nella scuola secondaria superiore; operatore o curatore di musei, soprintendenze, fondazioni, gallerie d'arte, centri di documentazione, archivi, biblioteche; consulente specializzato per aziende e promotore del patrimonio storico-artistico; operatore nell'industria culturale ed editoriale presso stampa specializzata; esperto d'arte.

Prospettive lavorative

La maggior parte degli sbocchi per i laureati di questa classe si concentrano nell'insegnamento e nella pubblica amministrazione, dove la concorrenza è molto alta e i posti disponibili non sono molti. Molti sono gli studenti che scelgono una specializzazione post-laurea per aumentare le proprie possibilità di ingresso nel mondo del lavoro.
Alcune professioni che potrai esercitare: