Corso di Manutenzione dei Mobili

Corso
In aula
20 ore
200 €

Descrizione

Atanor garantisce qualificati trattamenti anti tarlo su mobili, oggetti in legno, soffitti lignei e travi a vista.
Particolare attenzione viene rivolta all'utilizzo delle tecniche e dei materiali impiegati al fine di valutare quando l'attacco del tarlo sia realmente pericoloso per il mobile e di conseguenza quale sia la modalità operativa più consona.
I trattamenti antitarlo possono essere di due tipi:
  • Trattamento con insetticida
  • Trattamento con gas
I trattamenti messi in opera dai laboratori Atanor sono tutti garantiti da tecnici esperti e qualificati , e poiché le soluzioni insetticide possono macchiare e rovinare le superfici trattate, Atanor si è specializzata nel trattare i mobili infestati dai tarli in apposite camere a gas. I trattamenti con i gas presentano due enormi vantaggi rispetto alle normali applicazioni di insetticidi: * maggior efficacia * assenza di danni sui manufatti.

N.B. Atanor consiglia il trattamento antitarlo in primavera e in autunno, periodi in cui le farfalle escono dal mobile e si trovano in prossimità dell'uscita. Atanor raccomanda un intervento antitarlo nei seguenti casi:
  1. Attacchi anche limitati, ma su oggetti di estremo valore artistico-storico-culturale e/o economico e affettivo.
  2. Qualora si debba posizionare un mobile tarlato in un ambiente con arredamento integro in quanto esiste il concreto pericolo che il tarlo possa diffondersi anche negli altri mobili.
  3. Qualora l'attacco del tarlo sia così massiccio da causare continui cumuli di polvere sul mobile o vicino ad esso con conseguenti danneggiamenti a parti strutturali.
  4. Qualora l'attacco del tarlo, anche se non molto massiccio, colpisca parti deboli o portanti del mobile, come ad esempio i piedi o le gambe delle sedie.
N.B. Le battaglie contro i tarli, anche se apparentemente vittoriose, non sono mai totali e definitive, ed è per questo che Atanor consiglia un controllo programmato al fine di verificare eventuali segni di attività dei tarli intervenendo per tempo con un ulteriore trattamento.

Programma

Programma:
  • Alla scoperta del mobile: stili e sistemi costruttivi
  • Riconoscimento delle specie legnose utilizzate nei mobili
  • L'ambiente domestico e la conservazione dei mobili
  • I prodotti per una corretta pulitura del mobile
  • La cera: come si prepara e come si usa
  • Materiali e strumenti utili per una corretta manutenzione dei mobili
  • I tarli del mobile: come combatterli e sconfiggerli
  • Colle (proprietà ed uso corretto) e Tinture (aniline e mordenti)
  • La lucidatura: cera e gommalacca
  • Applicazione pratica a mobili e oggetti di proprietà degli allievi

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti, esperti o principianti, desiderosi di apprendere le tecniche di manutenzione e conservazione dei propri oggetti e mobili.

Lingue in cui è impartito

Italiano

Esercitazioni

Durante il corso ogni allievo potrà applicare quanto imparato direttamente su oggetti di sua proprietà come comodini, sedie, poltrone, cornici, tavolini, bauli.

Prospettive di lavoro

Manutentore di mobili, Restauratore

Prezzo

200 €
La quota d'iscrizione comprende: docenze, assicurazione infortuni, materiali e supporti didattici.

Luogo in cui si tiene il corso

Bologna

Programma

Lunedi e/o mercoledì ore 18.00-20.00 Lunedi e/o mercoledì ore 20.30-22.30 Sabato mat ore 10.30-12.30 Sabato pom ore 15.30-17.30 Domenica mat ore 10.00-12.00
Corso di Manutenzione dei Mobili
ATANOR Officina degli elementi
Campus e sedi: ATANOR Officina degli elementi
ATANOR Officina degli elementi
via Bertocchi 63/a 40133 Bologna
Corsi più popolari
X