CORSO DI LAUREA CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI

Università degli Studi di Udine

Descrizione

Il Corso di Laura triennale in Conservazione dei beni culturali si propone di fornire ai propri laureati:



–  adeguate conoscenze e capacità di comprensione generali nel campo di studi dell'archeologia (in tutte e tre le più consuete articolazioni cronologico/areali: a. preistorico-protostorica e preclassica; b. classica; c. tardoantica e medioevale), dell'archivistica e della biblioteconomia, della storia dell'arte (medioevale, moderna e contemporanea). Tali conoscenze e capacità saranno loro necessarie per affrontare con un alto grado di autonomia gli studi successivi di carattere specialistico che danno accesso alle figure professionali con compiti di responsabilità nei settori indicati (Archeologi, Archivisti, Bibliotecari, Storici dell'arte), presso istituzioni pubbliche e private (Musei, Biblioteche, Archivi, Centri di Ricerca, Fondazioni, Imprese Editoriali, Centri di restauro etc.);



–      la capacità di applicare tali conoscenze e capacità di comprensione a livello professionale, per quanto riguarda la gestione, la conservazione, il restauro, la fruizione e la valorizzazione del patrimonio storico-archeologico, archivistico-librario e storico-artistico, anche attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie telematiche e digitali, al fine di consentire l'accesso a quelle attività complementari e di collaborazione di cui vi è crescente richiesta nei settori della conservazione dei beni culturali tanto pubblici quanto privati.



L'offerta formativa del corso prevede perciò attività di base volte a fornire conoscenze generali di carattere storico-scientifico, attività maggiormente caratterizzanti che assicurano buone conoscenze tecniche per quanto riguarda soprattutto l'attività di scavo (per il settore archeologico), la raccolta, la catalogazione, la fruizione, la valorizzazione dei beni culturali, e infine numerose discipline specialistiche che completano la formazione con quelle conoscenze pratiche sui beni culturali considerati minori, che spesso sono proprio l'oggetto privilegiato della domanda di collaborazione tecnico-scientifica da parte delle istituzioni dedicate alla conservazione del patrimonio culturale.



Per meglio conseguire i suoi obiettivi formativi il corso si articola nei seguenti curricola, atti a soddisfare specifiche esigenze culturali e professionali:



–   Curriculum di Storia e conservazione dei beni culturali con tre percorsi:



• Percorso ARCHEOLOGICO



• Percorso ARCHIVISTICO-LIBRARIO



• Percorso STORICO-ARTISTICO



–   Curriculum di Studi italo-francesi – Professioni della cultura e dei beni culturali (laurea bilaterale fra l'Università degli Studi di Udine e l'Université Blaise Pascal di Clermont-Ferrand).



Agli studenti che concluderanno il curriculum di Studi Italo-Francesi, rivolto al settore degli studi storico-artistici, viene rilasciato un titolo congiunto (licence binationale / joint bachelor's degree) con l'Université Blaise Pascal di Clermont-Ferrand sulla base di un'apposita convenzione tra gli Atenei partners. Tali studenti potranno usufruire, presentando l'apposita domanda, delle borse Erasmus disponibili per il soggiorno presso l'università francese.

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

CORSO DI LAUREA CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

CORSO DI LAUREA CONSERVAZIONE DEI BENI CULTURALI