Descrizione

Il corso di laurea in Operatore giuridico d'impresa indirizzo giuridico ed indirizzo economico mira a far conseguire: il possesso di una solida preparazione culturale, giuridica ed economica di base; conoscenza di particolari settori dell'ordinamento e capacità di applicare la normativa ad essi pertinenti; conoscenza del registro linguistico generale e specifico di competenza di almeno una lingua dell'UE oltre a quella italiana; competenze nella comunicazione e gestione dell'informazione, in particolare nell'ambito giuridico, anche con strumenti e metodi informatici e telematici.

La laurea triennale in Operatore giuridico di impresa forma operatori di amministrazioni, imprese e organizzazioni pubbliche e private, con specifica preparazione giuridica, unita a conoscenze nei settori economico, organizzativo-gestionale ed informatico. Particolare rilevanza viene data all'uso dell'informatica anche in campo giuridico e all'acquisizione di termini legali della lingua inglese. Il profilo culturale e professionale sopra indicato si inserisce a pieno titolo nell'ambito degli obiettivi formativi qualificanti la classe L 14 "Scienze dei servizi giuridici", come definiti dal testo ministeriale.

Le modalità didattiche dell'e.learning contribuiscono all'acquisizione delle competenze necessarie all'inserimento del laureato triennale nel mondo del lavoro oltre a stage, tirocini formativi ed esercitazioni.

Il corso di studio si propone di fornire una preparazione specifica in alcuni ambiti professionali rilevanti attraverso la previsione di due indirizzi: indirizzo Giuridico ed indirizzo Economico aziendale.

Grazie all'individuazione dei relativi indirizzi mediante l'indicazione di piani di studio opportunamente personalizzati, è possibile formare figure professionali diversamente qualificate (giuristi di pubbliche amministrazioni, consulenti di impresa, consulenti del lavoro, operatori giuridici del terzo settore, operatori giudiziari, operatori giuridici dei servizi bancari, finanziari e assicurativi).

In questa prospettiva, salvaguardando l'aspetto relativo alla preparazione culturale generale dello studente, l'indirizzo Economico Aziendale è stato concepito in modo da permettere il proseguimento degli studi per il conseguimento della laurea specialistica biennale nelle classi di laurea LM- 56 Scienze dell'economia e LM-77 Scienze economiche aziendali.

Destinatari

Requisito d'accesso è il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o analogo titolo conseguito all'estero riconosciuto idoneo dalla legge.

Sono richieste una buona padronanza della lingua italiana nonché conoscenze storiche e di cultura generale, tali da consentire l'accostamento al lessico disciplinare specifico (in particolare giuridico) e lo sviluppo di competenze logico-argomentative in ambito giuridico.

Per gli studenti in possesso di diploma di istruzione secondaria di durata quadriennale, rilasciati da istituti presso i quali non è attivo l'anno integrativo, devono colmare un debito formativo sostenedo gli esami di Diritto dell'informazione e della comunicazione, Politica economica, Diritto dell'ambiente.  

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Corso di laurea in operatore giuridico di impresa L-14 - INDIRIZZO ECONOMICO

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

Corso di laurea in operatore giuridico di impresa L-14 - INDIRIZZO ECONOMICO