Master in Diritto del Lavoro. Il nuovo lavoro

Master
On-line
4 ore
480 €

Descrizione

Il Master si propone di insegnare i temi fondamentali per gestire al meglio la propria realtà aziendale, e fare del diritto del lavoro un mondo senza segreti. Imparare a farsi le domande giuste e trovare le soluzioni più appropriate, anche da un punto di vista giuridico, per regolamentare i fenomeni che stanno cambiando il lavoro dentro le nostre aziende

Programma

1. Il nuovo concetto di subordinazione "allargata" e le implicazioni per le aziende. Profili di rischio e possibili rimedi.
La nozione di "etero organizzazione" che comporta l'applicazione della disciplina del rapporto di lavoro subordinato. Il caso dei "padroncini" e dei "fattorini".
Il mondo dei lavoratori autonomi. Quando si può davvero dire che un lavoratore che svolge la sua attività in regime di mono committenza è un vero lavoratore autonomo?

2. Il lavoro ibrido. Da modello emergenziale a modello normale. Quali implicazioni da un punto di vista giuslavoristico.
Gli accordi individuali presuppongono che il lavoratore e l'azienda siano d'accordo. Cosa succede quando non lo sono e non vanno più d'accordo?
Questioni giuridiche sul tema degli orari, dei controlli a distanza, dell'infortunio sul lavoro e in itinere, del diritto alla disconnessione. Ma anche la questione delle spese e dei rimborsi per i costi sostenuti da chi lavora a distanza.

3. Premiare i comportanti in azienda che sono conformi ai parametri di sostenibilità. Come costruire un sistema di management ispirato a criteri ESG.
Strutturare un piano di MBO dando rilievo ai parametri della sostenibilità. Quali punti di attenzione nella definizione del piano da un punto di vista giuslavoristico.
Introdurre premi di risultato in azienda che incentivano comportamenti responsabili. Quali accortezze nella regolamentazione contrattuale perché domani non ci siano ragioni di lite.

4. Le legge sulla parità di genere e la nuova nozione di discriminazione. Applicazioni della nozione di discriminazione in casi che non ti aspetteresti.
Come cambia la nozione di discriminazione nel codice delle pari opportunità e quali applicazioni concrete potrà avere la nuova nozione nella disciplina del lavoro.
L'applicazione della disciplina antidiscriminatoria per reprimere comportamenti che colpiscono in modo ingiustificato una collettività di lavoratori e la questione dei lavoratori divenuti inidonei al lavoro riletta alla luce della disciplina comunitaria.

Professori

- Gianluca Spolverato - Avvocato e Founder WI LEGAL e SHR ITALIA - Elisa Pavanello - Avvocato e Consulente Legale SHR ITALIA
Master in Diritto del Lavoro. Il nuovo lavoro
SHR Italia
Campus e sedi: SHR Italia
SHR Italia
Via Francesco Rismondo 2/E 35131 Padova
Corsi più popolari
X