Master in Giornalisimo e Comunicazione Culturale

Master
In aula | On-line
140 ore
1900 €

Descrizione

Le tecniche di scrittura giornalistica applicata al mondo della cultura e dell'editoria, con la declinazione nelle logiche del Web, hanno subìto profonde trasformazioni.

La professione stessa del giornalista culturale, declinandosi in ambito Digital e Social, si è radicalmente modificata integrando, tra gli strumenti del mestiere, competenze tutte nuove che consentono di scrivere di cultura e di letteratura in modo originale, efficiente e creativo.

L'Executive Master «Giornalista per l'industria culturale», incentrandosi proprio su questi nuovi aspetti, permette di acquisire le diverse competenze, sia tecniche che pratiche, ad oggi indispensabili nel mondo della comunicazione 2.0.

L'obiettivo principale del corso è quello di comunicare e trasmettere tecniche e competenze del mestiere di giornalista Digital e Social, puntando sugli aspetti pratici e critici della professione.

Finalità del corso è l'inserimento all'interno del pool di giornalisti che costituirà la redazione della prossima rivista ufficiale dell'Istituto Armando Curcio, in affiancamento alle attività culturali della Armando Curcio Editore.


Rilascio CFU

L'Executive Master permette il conseguimento di 25 CFU riconoscibili per l'iscrizione al corso di laurea Triennale «Mediazione linguistica in Editoria e Marketing» della SSML Armando Curcio.


Stage

Per ogni partecipante è prevista un'attività di stage di 140 ore (da svolgere nell'arco di due mesi, entro massimo sei mesi dal completamento dell'erogazione del corso) da svolgere in collaborazione con la casa editrice Armando Curcio di Roma.
Conseguimento Tesserino

L'Executive Master ha come obiettivo l'inserimento degli studenti, in qualità di redattori esperti, all'interno del team della rivista ufficiale dell'Istituto Armando Curcio, in affiancamento alle attività culturali ed editoriali della casa editrice Armando Curcio.

I materiali prodotti e pubblicati saranno effettivamente validi per la richiesta di conseguimento del patentino da giornalista pubblicista, secondo il regolamento previsto dall'ODG. Qui è possibile visitare la Rivista Gutenberg e le pagine social annesse: https://gutenbergmagazine.it
Attestato

L'attestato finale verrà rilasciato a tutti gli studenti che supereranno la prova d'esame.

Programma

Programma

Modulo I: Fondamenti di cultura letteraria e letteratura

Introduzione ai concetti chiave di letteratura, cultura letteraria e mediazione editoriale.
Flavia Palieri


Modulo II: Storia del giornalismo

La storia del giornalismo e l'evoluzione della comunicazione giornalistica.
Marino D'Amore


Modulo III: Agenzie e media digitali

L'evoluzione della professione di giornalista: le competenze digital e social.
Andrea Picchi


Modulo IV: Metodologie, analisi e casi studio

Gli aspetti teorici, tecnici e stilistici della professione.
Noemi Cinti


Modulo V: Teorie e tecniche della comunicazione giornalistica

Nel laboratorio di scrittura culturale: la bottega del giornalista e gli attrezzi del mestiere.
Michele Cucuzza


Modulo VI: Digital communication

Giornalismo online: le professioni del web.
Riccardo A. Colabattista


Project Work

    P.W. 1: La recensione (chi è il bookblogger).
    P.W. 2: L'articolo di cultura (chi è il giornalista culturale oggi).
    P.W. 3: Il comunicato stampa (chi è l'ufficio stampa oggi).
    P.W. 4: Come stilare una rassegna stampa.
    P.W. 5: La campagna social (chi è il social media manager e il content editor/creator).

Luogo in cui si tiene il corso

a roma
Master in Giornalisimo e Comunicazione Culturale
Istituto Armando Curcio
Campus e sedi: Istituto Armando Curcio
Istituto Armando Curcio Roma
Viale Palmiro Togliatti 1625 00155 Roma
Corsi più popolari
X