Master TRADUZIONE GIURIDICA

Università degli Studi di Trieste

Master
In aula
1 Anni
  • Trieste
consultare il prezzo

Descrizione


Il Master ha lo scopo di fornire un'elevata formazione post-universitaria e professionalizzante per l'inserimento nel mercato del lavoro nel settore della traduzione giuridica. Si tratta di un mercato in forte espansione, vista la crescente domanda di professionisti qualificati nel settore della comunicazione interlinguistica scritta, sia giuridica che giudiziaria, in ambito nazionale e, soprattutto, internazionale. I fenomeni della globalizzazione giuridica e dell'integrazione europea hanno condotto a un'espansione senza precedenti della richiesta di traduzione soprattutto nell'ambito dei rapporti commerciali e civili di rilevanza internazionale; al contempo, i fenomeni migratori hanno determinato una notevole diffusione della traduzione nei procedimenti amministrativi e giudiziari. A questo proposito è sufficiente richiamare la Direttiva 2010/64/UE del 20 ottobre 2010 sul diritto all'interpretazione e alla traduzione nei procedimenti penali prevede che, entro il 27 ottobre 2013, tutti gli Stati membri dovranno: 1) garantire agli indagati e agli imputati che non comprendono la lingua del procedimento penale la traduzione scritta dei documenti fondamentali del procedimento penale e 2) istituire un registro o dei registri di traduttori indipendenti e debitamente qualificati.



Il Master è diretto all'acquisizione, al perfezionamento e all'aggiornamento delle competenze specifiche e professionali indispensabili per rispondere a tali richieste. In particolare, il Master fornisce un percorso mirato a colmare, con specifico riferimento al lavoro di traduzione, le lacune nelle discipline giuridiche di laureati in materie linguistiche, ad approfondire con alto livello di qualificazione le specificità delle lingue speciali del diritto e a offrire un'accurata preparazione a livello teorico e soprattutto pratico nella traduzione e terminologia giuridica.



I profili professionali che il Master mira a preparare sono i seguenti, in relazione sia al settore pubblico (pubblica amministrazione; organismi internazionali) che privato (studi legali; aziende):



- traduttore giuridico, libero professionista (freelance) o dipendente (in house);



- redattore e revisore bilingue di testi giuridici scritti;



- esperto di terminologia giuridica;



- traduttore di tribunale.



Destinatari


Il Master è diretto soprattutto ai laureati in traduzione e Interpretazione, Lingue e letterature



straniere, Lettere (corso di laurea di Lingue) secondo gli ordinamenti didattici anteriori al DM



509/1999 o ai laureati in possesso di laurea specialistica/magistrale delle seguenti classi:



Traduzione letteraria e traduzione tecnico-scientifica (104/S), Interpretariato di conferenza (39/S),



Lingue e letterature moderne euroamericane (42/S), Lingue straniere per la comunicazione



internazionale (43/S); Traduzione specialistica e interpretariato (LM-94), Lingue e letterature



moderne europee e americane (LM-37), Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione



internazionale (LM-38).



Possono tuttavia accedere al Master anche coloro che sono in possesso di un diploma di laurea diverso da quelli previsti o di un titolo accademico straniero equipollente che, a giudizio insindacabile della Commissione giudicatrice in sede di prova di ammissione, siano ritenuti in grado di seguire i corsi con profitto.



Posti disponibili

25

Luogo

Via Filzi 14, 34132 Trieste

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

Master TRADUZIONE GIURIDICA