Master Universitario di l Livello in Intelligence Specialist

1022 Persone stanno visitando questo corso
Conosci il prezzo
Richiesta informazioni
Università degli Studi Link
Master Universitario di l Livello in Intelligence Specialist
Richiesta informazioni
Master
In aula
Conosci il prezzo

Descrizione

Intelligence Specialist – VII Edizione

Finalità

Il Master di II livello in Intelligence Specialist offre agli allievi l'opportunità di misurarsi con le difficili e complesse sfide professionali che caratterizzano il comparto intelligence e l'ambito della security aziendale nella realtà contemporanea.

Il Master offre un percorso dedicato all'approfondimento professionale, basato sul concetto di ingegnerizzazione delle informazioni derivante dai diversi ambiti di conoscenza: scientifica, tecnologica, comportamentale, giuridica e investigativa. Questo permette di offrire ai partecipanti gli strumenti necessari per produrre risposte multifattoriali alle diverse esigenze in materia di management del rischio, sicurezza, investigazioni e intelligence applicata.

Le conoscenze acquisite saranno interdisciplinari e multi-applicative. I partecipanti affronteranno in maniera simulata le diverse esigenze attuali e future, siano esse relative alle nuove tecnologie (ICT) e al loro corretto utilizzo e interfaccia, siano esse legate alla gestione di rischi nel micro e nel macro-livello, dalle minacce ai singoli individui, alle aziende, alle PA, alle infrastrutture critiche.
In tal modo, si consente l'acquisizione delle informazioni, procedendo alla loro valutazione con il fine di produrre i corretti strumenti di gestione delle criticità.

Il contributo delle discipline in ambito investigativo, giuridico, tattico, tecnologico e psicologico-comportamentale consentirà di rispondere in maniera olistica alle nuove e sempre più fluide esigenze. 
Il Master è particolarmente utile agli operatori delle FFPP degli apparati di sicurezza e Militari, oltre che degli operatori della P.A., soprattutto alla luce del decreto-legge n. 80/2021, che ha profondamente modificato e semplificato l'attività di programmazione delle amministrazioni pubbliche istituendo il PIAO (Piano unico Integrato di Attività e Organizzazione).

Uno dei capitoli di ogni PIAO riguarda la "performance" dell'amministrazione, ossia gli indirizzi e obiettivi strategici e operativi, nonché gli indicatori per la valutazione della performance stessa. Il Piano della "performance", quindi, richiede a monte un'effettiva e costante attività di intelligence, intesa come capacità di raccogliere, comprendere e analizzare i fattori di rischio esogeni alla P.A., che possono condizionare la riuscita del Piano stesso.


Sbocchi professionali

Il Master sviluppa un percorso formativo altamente professionalizzante e prepara a lavorare nell'intelligence italiana.

I partecipanti possono aspirare a ricoprire i seguenti ruoli e/o a svolgere le seguenti professioni:

•    Quadri e dirigenti impiegati nelle authority e nelle agenzie nazionali, nella Banca d'Italia, nella Cassa Depositi e Prestiti nonché strutture e/o in società controllate e/o partecipate dalla pubblica amministrazione

•    Funzionari delle amministrazioni regionali, provinciali e comunali

•    Operatori delle imprese strategiche e delle infrastrutture critiche, addetti all'industria degli armamenti, esperti in tecnologie della sicurezza e addetti alla security aziendale

•    Specialisti e studiosi di politica interna ed estera, diplomazia, relazioni internazionali, geopolitica, affari strategici e studi europei, sicurezza nazionale e lotta alla criminalità organizzata transnazionale e antiriciclaggio.


Ammissione

I candidati al Master, per essere ammessi, devono essere in possesso di Laurea Specialistica, di Laurea Magistrale e/o di Laurea Vecchio Ordinamento, conseguita in una Università degli studi della Repubblica Italiana o altro Istituto Superiore equiparato, o di altro titolo equivalente conseguito presso altra Università, anche straniera, a condizione che il medesimo sia legalmente riconosciuto in Italia.
I candidati con titolo accademico conseguito all'estero dovranno essere in possesso della dichiarazione di valore del titolo conseguito, rilasciata dalle competenti rappresentanze diplomatiche o consolari italiane del Paese in cui hanno conseguito il titolo.

I requisiti devono essere posseduti e dimostrati alla data di scadenza del bando di Ateneo, pena la non ammissione alla prova di selezione del Master.


Faculty interna

La Faculty interna è composta per oltre il 70% da docenti con esperienza professionale ultraquinquennale sulle materie oggetto di docenza.

Programma

Programma

Unit 1: Intelligence e minacce (50 ore)

•    Principi di programmazione nelle Amministrazioni pubbliche e nelle imprese
•    Introduzione all'intelligence:
•    Le principali dinamiche geopolitiche che possono impattare sul Sistema Italia e l'intelligence
•    I rischi economico – finanziari
•    Criminalità organizzata nazionale e transnazionale
•    Terrorismo nazionale e internazionale
•    Il rischio cibernetico: attori, strumenti, obiettivi
•    Gestione e risoluzione dei conflitti
•    Sicurezza e Privacy nell'era tecnologica
•    Security e Safety: principi di macro-organizzazione per Amministrazioni pubbliche e aziende


Unit 2: Behavioral Sciences & Dinamiche sociali (50 ore)

•    Scienze cognitive applicate
•    Cyber and Social Media Psychology
•    Radicalizzazione ed estremismo
•    Medical Intelligence
•    Mind Control
•    Negoziazione
•    Emergency and Crowd Management
•    Leadership
•    Principali dinamiche sociali che caratterizzano il contesto italiano ed europeo


Unit 3 – Intelligence Investigativa e security (60 ore)

•    Indagini difensive e Forensic Intelligence
•    Controproliferazione
•    Spionaggio economico e industriale. Cyber espionage
•    Controspionaggio industriale
•    Tecniche Investigative
•    Risk management, pianificazioni di security (assessment e security plan)


Unit 4 – Human Intelligence – Humint (50 ore)

•    Human Intelligence: tecniche operative di intelligence e counterintelligence
•    Deception
•    Targeting e Countertargeting
•    Covert and Virtual Humint
•    Laboratorio: tecniche di intervista e interrogatorio


Unit 5 – Business Intelligence (50 ore)

•    OSINT e SOCMINT
•    Social Media Intelligence
•    Tecniche di analisi strutturata
•    Intelligence economica
•    Due diligence
•    Tavel security e country risk
•    Ingegneria sociale
•    Deep e Dark Web
•    Rischio cyber
•    Convergenza neuro-cyber e neuro-warfare
•    Le "infrastrutture critiche" e business continuity
•    Cyber Threat Intelligence


Unit 6 – Information Security Management (60 ore)

•    Il ruolo dell'information Security Manager
•    Governance
•    Security Risk Management, Controls, and Audit Management
•    Security Program Management and Operations
•    Information Security Core Concepts
•    Strategic Planning, Finance, and Vendor Management
•    Legislazione in materia di Cybersicurezza
•    Il Framework Nazionale per la Cyber Security e la Data Protection e la Strategia Nazionale di Cybersicurezza 2022-2026
•    Organizzazione italiana per la cybersicurezza


Attività laboratoriali di approfondimenti - Laboratori pratici operativi - 40 ore

Cyber Attack Response

•    Cyber Attacks; Ransomware Group; definizione di SOC; il caso Lapsus$ Okta; Mitre Att&CK; strumenti del SOC;
•    Sandbox Lab; EDR; Shodan.io Lab; Real Phishing Case Analysis
•    Perché è importante sensibilizzare, informare e conoscere queste tematiche?
•    Ripasso generale OSINT e discussione: cos'è l'OSINT? Da chi viene usato?
•    Collegamenti fra OSINT e Sicurezza Informatica
Che tipologia di attacchi possono essere iniziati previa ricerca OSINT?
•    Informazioni ritenute "non sensibili" ma in realtà sensibili
•    Dati personali sui Social Network od in rete: come possono compromettere la sicurezza di un'azienda?


OSINT Online interattivo

•    Session 1: introduzione
•    Session 2: setup per ricerca OSINT
•    Session 3: ricerca Database & Web
•    Session 4: DNS Records
•    Approfondimento Data Breach Search Engine: cosa sono?
•    Tipologia di ricerche: da chi vengono usati?
•    Test strumenti: Data Breach Search Engine
•    Check Leaked
•    We Leak Info
•    Approfondimento Google Dork: che cos'è?
•    Perché viene usato?
•    Test strumenti: Google Dork
•    Tipologia di ricerche
•    Session 5: pagine Google Archiviate
•    Session 6: Social Media
•    Test strumenti: Way Back Machine


Approfondimento: attacchi di ingegneria sociale mirata all'introduzione malevola in sistemi informatici privati (per poi collegarli a quelli aziendali)

•    Discussione su attacchi informatici subiti in passato personalmente o dei quali siamo a conoscenza
•    Session 7: Image Information
•    Session 8: Forum Online
•    Discussione su community Online: Raid Forums
•    Discussione su OSINT Interattivo
•    Pareri
•    Miglioramenti
•    Applicazioni al mondo reale
•    Discussione sulle possibili vulnerabilità OSINT dei partecipanti
•    Discussione sulle possibili misure di sicurezza da mettere in atto


OSINT Interattivo creato ad-hoc per il corso

•    I partecipanti saranno messi alla prova: bisogna violare un indirizzo e-mail. Non si conosce il nome del proprietario e la password
•    Test dei partecipanti sulla casistica proposta
•    Discussione finale

Alla fine di ogni Unit è prevista una verifica relativa agli argomenti trattati. Il voto (espresso in trentesimi) costituirà parte integrante della media del voto finale di conseguimento del Master.


Project Work finale

Ciascun partecipante al Master è chiamato ad elaborare un Project Work formativo professionalizzante coerente con i temi trattati dal corso. 

È parte integrante dell'attività didattica del Master, è oggetto di valutazione e attribuisce n.15 crediti formativi universitari (CFU).

Il progetto finale ha lo scopo di proporre una o più soluzioni innovative e/o migliorative attraverso l'approfondimento di variabili di contesto, processi e modelli applicativi. Può prevedere, infatti, sia l'innovazione di un'attività, sia l'impostazione o il cambiamento di una struttura organizzativa, o ancora il miglioramento di una nuova procedura operativa o lo sviluppo di un nuovo processo.

Il PW può essere individuale o di gruppo: in quest'ultimo caso l'apporto individuale sarà oggetto di valutazione specifica.

Destinatari

Il Master in Intelligence Specialist ha come scopo la formazione di professionisti esperti nel settore, pronti all'analisi e alla gestione dei rischi in materia di sicurezza e attività di intelligence ed è rivolto sia a chi già opera nel settore sia a chi desidera formarsi come analista ed esperto in materia, in linea con gli standard internazionali.

¿Necesitas información sobre cursos? Llámanos al 900 293 573

Llamada gratuita de lunes a viernes de 9h a 20h

Programma

Frequenza: Weekend alterni (Venerdì: 14:15/18:00 e Sabato: 09:30/13:15 – 14:15/18:00)
Master Universitario di l Livello in Intelligence Specialist
Università degli Studi Link
Campus e sedi: Università degli Studi Link
Università degli studi Link Campus University
Via del Casale di San Pio V, 44 00165 (Roma)
Richiesta informazioni
X