FOCSIV Volontari nel mondo

SPICeS - Scuola di Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo

FOCSIV Volontari nel mondo

Corso di formazione professionale
In aula
1.300 €

Descrizione

Partirà a gennaio 2014 la SPICeS, la Scuola di perfezionamento post-laurea della FOCSIV sulle tematiche della politica internazionale e della cooperazione allo sviluppo giunta alla XXIII edizione.

Nata quando la cooperazione non era un mestiere, ancora oggi forma professionisti della speranza trovando fondamento nella Dottrina Sociale della Chiesa.



Propone un percorso di studio completo, dai fondamenti socio-antropologici dello sviluppo alla simulazione di un intervento reale seguendo tutte le fasi del ciclo del progetto, senza trascurare gli aspetti geopolitici, economici e giuridici indispensabili per poter capire e interpretare la complessa realtà attuale, analizzando fenomeni specifici e paradigmatici come la cosiddetta "Primavera Araba", i numerosissimi conflitti dimenticati e i grandi flussi migratori che stanno cambiando la fisionomia degli interventi di cooperazione.

 

Si caratterizza, inoltre, per la partecipazione di studenti esteri dei Sud del mondo, insieme ai quali si sperimenta l'importanza del dialogo e del rispetto della diversità per la costruzione di quella società plurale che è la sola in grado di garantire la pace.



Scegliere oggi la SPICeS per chi intende lavorare nel mondo della politica, della cooperazione, del volontariato e delle relazioni internazionali significa investire sulle fondamenta della propria formazione, accrescendo le proprie competenze alla luce delle attuali dinamiche della politica internazionale e conseguentemente degli interventi di sviluppo.





 

 


Programma

Alla sua XXIII edizione la Scuola offre un approccio multidisciplinare alle complesse tematiche della cooperazione nelle aree del diritto internazionale, dell'economia della cooperazione e delle relazioni internazionali.
Il piano formativo mira ad acquisire la conoscenza di fondamentali strumenti operativi, costruendo moduli specialistici ad hoc sul ciclo del progetto, sulla tutela dei diritti umani e sulla gestione dei conflitti.
 
Il CORSO ha durata annuale con un impegno didattico di 880 ore complessive:
LEZIONI: 180 ore di didattica frontale suddivise in 8 moduli (con un massimo del 20% di assenze)
PROJECT WORK sul CICLO del PROGETTO, da realizzarsi in gruppi.
STAGE: la Scuola offre, a chi in regola con la frequenza, l'opportunità di effettuare un'esperienza formativa sul campo in Italia o all'estero per periodi di3/6 mesi (le selezioni saranno effettuate dagli Enti ospitanti o di invio)
TESINA: elaborato di ricerca, personale o di gruppo, su uno degli argomenti affrontati nella parte teorica del corso o durante l'esperienza sul campo.
ESAME FINALE: presentazione e discussione della tesina (novembre 2014/marzo 2015)

I crediti acquisiti nel curriculum didattico della SPICeS possono essere utilizzati nei successivi percorsi accademici.

Competenze

Progettazione per lo sviluppo;
Politica internazionale; Economia dello sviluppo
Cooperazione internazionale; Cooperazione allo sviluppo.

Destinatari

Si rivolge a laureandi e laureati che intendano intraprendere la propria carriera in uno dei diversi ambiti della cooperazione, a professionisti già attivi in questo settore che intendano consolidare la propria formazione e a professionisti con alle spalle un'esperienza già qualificata in altri settori da mettere al servizio della cooperazione e delle Organizzazioni Internazionali.


Lingua

Italiano

Verifica didattica

Presentazione e discussione della tesina.

Orario / turno

Tutte le lezioni si terranno dal 20 gennaio al 27 maggio 2014 nei giorni di martedì, mercoledì e giovedì, con orario 15:00 – 19:00.

Posti disponibili

40

Durata

880 ore complessive

Luogo

Piazza San Giovanni In Laterano, 4, 00120 Roma

Obiettivi

L'obiettivo è quello di formare figure professionali in grado di operare in maniera strategica nelle ONG, nelle organizzazioni nazionali ed internazionali e nel settore della cooperazione decentrata.

Prospettive di lavoro

La SPICeS mira a formare operatori della cooperazione internazionale capaci di interagire con i diversi attori che vi operano: Istituzioni nazionali e internazionali, Organizzazioni Internazionali, le ONG e le associazioni di volontariato.
In particolare gli studenti diplomati potranno rispondere ai seguenti profili professionali:
• operatore della cooperazione internazionale: in Italia negli uffici di progettazione o amministrativi, all'estero come operatore o coordinatore di progetto;
• esperto di lobbying e advocacy sulle cause strutturali della povertà e della disuguaglianza;
• trainer in educazione alla cittadinanza responsabile.

Prezzo

1.300 €

Sì, mi interessa

conoscere tutti i dettagli, prezzi, borse di studio, date e posti disponibili

SPICeS - Scuola di Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo

Per completare la richiesta deve accettare la politica sulla privacy
Inviando questo modulo accetti di ricevere regolarmente informazioni da Educaweb relative a questi corsi.
Ti raccomandiamo anche questi corsi

SPICeS - Scuola di Politica Internazionale Cooperazione e Sviluppo