Arteterapeuta

Descrizione
L'arteterapeuta è una figura professionale che usa le tecniche artistico-espressive combinate con quelle psicoterapiche e riabilitative, per aiutare e supportare le persone in situazione di disagio personale (fisico o emotivo) o sociale. Lavora sia con singoli sia con gruppi, nei servizi socio-educativi e sanitari.
Attività lavorativa
L'arteterapia è una disciplina e pratica che utilizza le tecniche e metodologie delle arti (arti figurative, grafica, musica, danza, teatro) come mezzi educativi, terapeutici e riabilitativi, per supportare le persone che si trovano in una condizione di disagio (psichico, fisico, sociale, emotivo) e aiutarle nel loro processo di recupero e crescita, con un approccio non-verbale, che lascia gli utenti liberi di esprimersi attraverso le forme artistiche e il processo creativo.

Durante il primo incontro, l'arteterapeuta parla con l'utente, valuta le sue problematiche e
il metodo di lavoro più appropriato, pianificando le attività, il numero di incontri e le modalità di svolgimento.

Durante gli incontri successivi crea un ambiente sereno e collaborativo, nel quale gli utenti si sentano liberi di esprimersi attraverso l'arte senza giudizio o competizione, incoraggiandoli ad utilizzare diverse tecniche artistiche e materiali e supportandoli nell'esplorazione delle loro esperienze, sentimenti ed emozioni. Può lavorare con piccoli gruppi di utenti o singolarmente, secondo le specifiche esigenze.

L'arteterapeuta lavora in ambito educativo, formativo, sociale e sanitario, a vari livelli, con utenti di ogni età e con varie tipologie di disagio: disabilità, problemi dell'apprendimento, malattie incurabili, problemi comportamentali e dipendenze.

All'interno delle strutture in cui opera, sia private sia pubbliche, collabora a stretto contatto con altri professionisti per trovare una metodologia di intervento comune (per esempio, psichiatri, psicologi, assistenti sociali, insegnanti, infermieri, tecnici della riabilitazione ecc.).
Profilo professionale
Per diventare arteterapeuta, dovrai coniugare ottime conoscenze nell'ambito psicologico e delle scienze umane con competenze teorico-pratiche di almeno una disciplina artistica (arti figurative, danza, musica ecc.).

E' fondamentale che tu abbia una grande immaginazione e una buona dose di creatività, per sviluppare le attività artistiche e pratiche con gli utenti.

Dovrai avere una personalità aperta, disponibile, attenta e paziente, in grado di empatizzare con le persone e supportarle nel loro processo di crescita personale o di recupero, e, allo stesso tempo, dovrai dimostrarti emozionalmente saldo e in grado di gestire situazioni ed esperienze dolorose e problematiche.

Infine, ti saranno fondamentali ottime doti di collaborazione, perchè ti troverai quasi sempre a lavorare in un contesto socio-educativo o sanitario a stretto contatto con altri operatori e a dover condividere con i colleghi le strategie e le decisioni operative rispetto agli utenti/pazienti.
Corsi correlati