Autista di taxi

Descrizione
ll tassista si occupa di trasportare le persone da un luogo all'altro, offrendo un servizio personalizzato e confortevole. Lavora nel settore dei trasporti dove opera frequentemente come libero professionista.
Attività lavorativa
L'autista di taxi svolge un servizio di trasporto pubblico. Si occupa di far salire ed accomodare le persone a bordo della propria vettura, caricando eventuali bagagli, e di trasportarle alla destinazione indicata.

Prima di avviare l'auto, il tassita chiede al passeggero l'indirizzo esatto in cui intende recarsi ed azzera il tassametro in modo da calcolare esattamente il numero di chilometri effettuati ed il costo della corsa.

Da questo momento in poi il conducente dovrà occuparsi solo della guida prudente e sicura del proprio taxi, per garantire un trasporto rapido e confortevole allo stesso tempo.

Arrivati a destinazione, si fa pagare il trasporto, aiuta il cliente a scendere dalla vettura e procede a scaricare eventuali bagagli depositati nel bagagliaio.

Se il tassista è socio di una cooperativa svolge il proprio servizio tramite radiotaxi, un particolare apparecchio che gli consente di restare sempre in contatto con la propria centrale operativa incaricata di smistare le chiamate dei clienti.

Lavora tutti i giorni per un elevato numero di ore, a rotazione con i colleghi, ed effettua anche il servizio notturno. Opera spesso anche la domenica e nei giorni festivi.

Il tassista svolge un lavoro itinerante che lo porta a spostarsi continuamente da una parte all'altra della città, ma anche all'estero nel caso eccezionale in cui un cliente intenda essere trasportato in un paese straniero.

La professione è abbastanza faticosa perché richiede di trascorrere parecchie ore della giornata immerso nel traffico cittadino, per i turni di notte e per l'atteggiamento a volte indisponente e maleducato dei clienti.

La situazione critica più frequente legata alla professione è rappresentata dal passeggero che scende dal taxi senza pagare la corsa. Per risolvere il problema il tassista può solo pretendere l'immediato pagamento e, in caso contrario, dopo tre mesi, può denunciare il cliente moroso.

I tassisti hanno una maggiore autonomia operativa se lavorano con il radiotaxi. In questo caso, infatti, la centrale operativa incaricata di smistare le chiamate è sempre a conoscenza del punto esatto della città in cui si trovano i diversi taxi e può contattare direttamente il tassista più vicino al luogo in cui si trova il cliente in attesa di un passaggio.

La responsabilità è elevata perché è necessario garantire un trasporto sicuro e veloce al passeggero e controllare che il cliente rispetti alcune regole: allacci le cinture di sicurezza e mantenga una posizione composta sul sedile posteriore della vettura.
Profilo professionale
Per lavorare come tassista dovrai:
- Saper guidare con prudenza, rispettando i limiti di velocità previsti dal codice della strada e con una certa regolarità senza brusche frenate o accelerate improvvise e fastidiose per il cliente a bordo.
- Conoscere bene le vie, le strade ed i viali della città in cui lavori, per essere sempre in grado di portare a destinazione il passeggero nel minor tempo possibile.
- Possedere capacità manuali e dedicare molta attenzione alla cura ed alla pulizia dell'auto di servizio.
- Essere dotati di calma e diplomazia.
- Essere in grado di guidare in mezzo al traffico cittadino per molte ore di seguito.
- Possedere buone abilità relazionali per lavorare tutto il giorno a contatto con i clienti con i quali devi dialogare anche in caso di lamentele.

È preferibile avere un aspetto fisico curato e professionale per trasmettere al passeggero un senso di sicurezza e affidabilità.