Ballerino

Descrizione
I ballerini muovono il corpo al ritmo della musica per interpretare un personaggio, per raccontare una storia al pubblico o per semplice intrattenimento. Possono specializzarsi in un tipo concreto di danza, come il balletto classico.
Attività lavorativa
Esistono due categorie principali di danza: - Da palcoscenico, che comprende il balletto classico, la danza jazz, il tip tap e la danza moderna e contemporanea. - Da intrattenimento, che comprende la danza popolare, la disco dance e quella da sala da ballo. Molti ballerini professionisti hanno incominciato fin dall'infanzia a prendere lezioni di danza. Di solito imparano le differenti tecniche e poi si specializzano in un tipo particolare di danza. Dal momento che i ballerini usano il movimento per raccontare una storia, devono essere in grado di interpretare la musica e la coreografia in maniera convincente. In certi casi possono fare ricerche sul ruolo per capire a fondo il personaggio che devono interpretare. Spesso, oltre a saper danzare, hanno anche altre abilità e sono in grado di cantare e recitare. Possono danzare in gruppo con altri, oppure in coppia o danzare un 'a solo'. I ballerini fanno molto esercizio e seguono una dieta leggera ed equilibrata in modo da essere sempre in perfetta forma. Quando sono in tournée possono passare intere settimane lontano da casa. Alcuni di loro, oltre a svolgere la loro professione, si dedicano anche all'insegnamento e alla notazione, cioè alla rappresentazione dei movimenti della danza per mezzo di simboli scritti, alla creazione di coreografie o alla danzaterapia. Possono lavorare, oltre che negli ambienti teatrali tradizionali, in luoghi particolari come gli studi televisivi e le navi da crociera. Forme di danza non occidentali, come quella orientale o sudafricana, stanno diventando sempre più popolari. Alcune di queste danze sono estremamente impegnative e difficili, tanto che i ballerini impiegano anni per raggiungere la perfezione in un singolo movimento. In genere i ballerini fanno parte di una troupe e si esibiscono con gli spettacoli in luoghi, anche molto differenti, inclusi i teatri e i centri d'arte.
Profilo professionale
Per lavorare come ballerino è importante: - Essere fisicamente in forma e molto agile e avere un buon senso del ritmo. - avere la costanza e la dedizione necessaria per sopportare lunghe e, a volte, dolorose sedute di esercitazioni e di prove. - Essere sicuri di se per potersi esibire davanti al pubblico. Alcuni stili di danza, ad esempio il balletto classico, richiedono una struttura fisica particolare.