Capotreno

Descrizione
Il capotreno è il responsabile della sicurezza dei treni, del controllo dei biglietti e, più in generale, dei passeggeri. Risponde anche alle eventuali richieste di informazione dei viaggiatori e offre assistenza in caso di bisogno.
Attività lavorativa
Il capotreno aiuta i viaggiatori e svolge compiti necessari al regolare funzionamento del treno.

Nelle stazioni ferroviarie controlla e decide, assieme al macchinista del treno e al personale di terra, quando è possibile dare il via libera per la partenza. Controlla che tutte le porte siano chiuse e che i posti prenotati siano adeguatamente segnalati.

Durante il viaggio, utilizzando l'interfono del treno, può fare annunci sulle destinazioni e dare eventuali informazioni (per questo è necessario che abbia una buona conoscenza degli itinerari, degli orari e dei regolamenti ferroviari).

Spostandosi di vagone in vagone, il capotreno controlla che tutti abbiano il biglietto o lo rilascia a chi ne è privo. Fornisce informazioni sulle coincidenze o risponde a domande simili da parte dei passeggeri, fornendo assistenza quando necessario.
Deve essere in grado di far fronte con garbo e attenzione ad eventuali passeggeri che disturbano.

Nell'eventualità che il treno abbia un guasto, collabora con il macchinista per garantire la sicurezza dei passeggeri e della rete ferroviaria. Si tratta di una professione che richiede la disponibilità a rimanere sul treno anche per lunghe percorrenze, comprese quelle notturne.
Profilo professionale
Si tratta di un lavoro di grande responsabilità. Per svolgerlo correttamente devi:
- Saper prendere decisioni rapide e agire di tua iniziativa.
- Saper mantenere la calma e avere il controllo della situazione in situazioni di emergenze.
- Saper comunicare con facilità e saper offrire assistenza.

Trattando con i passeggeri dovrai usare molto tatto e cortesia. Dovrai anche maneggiare denaro, perciò è necessario avere elementari capacità di calcolo aritmetico.

È importante essere sani e fisicamente in forma, non essere daltonici (saper distinguere i colori), avere una buona vista e un buon udito.