Commercialista

Descrizione
ll commercialista lavora in ambito economico-giuridico e possiede competenze tecniche in materie commerciali, societarie, contrattuali, economiche, finanziarie, tributarie e di ragioneria.
Attività lavorativa
Il commercialista si occupa di:
- Amministrare e liquidare le aziende.
- Fornire perizie specialistiche e consulenze tecniche societarie o contrattuali.
- Effettuare ispezioni e revisioni amministrative.

Interviene anche nell'ambito della verifica dell'attendibilità dei bilanci e dei documenti contabili emessi dalle imprese e può, inoltre, svolgere le funzioni di sindaco e di revisore presso le società commerciali o gli enti che prevedono il controllo legale dei conti.

Nello svolgimento delle proprie mansioni il commercialista gode di un livello di autonomia e di responsabilità molto elevato. Eventuali errori nella stesura di un bilancio o nelle verifiche contabili possono essere perseguibili ai sensi di legge.

Anche la capacità discrezionale è elevata poiché decide spesso individualmente come organizzare e gestire il proprio lavoro.

L'orario di lavoro è di circa otto ore, anche se nei periodi di scadenze fiscali può superare di gran lunga questo limite. Generalmente lavora all'interno di uno studio, dove riceve i clienti, ma parte della sua attività può essere esercitata anche presso le imprese interessate alla sua consulenza.

È una professione che può risultare faticosa e stressante, soprattutto nei periodi dell'anno vicini alle scadenze fiscali e alle chiusure dei bilanci.

La rete di relazioni comprende:
- I privati cittadini.
- I responsabili amministrativi delle imprese.
- Il personale presente negli enti pubblici o gli impiegati delle istituzioni statali a cui si rivolge periodicamente.

Se lavora presso uno studio, ha rapporti anche con gli altri colleghi e con le segretarie e gli addetti alla contabilità presenti in ufficio.

Si serve principalmente del computer per svolgere il proprio lavoro, anche se, per controllare conti e bilanci, utilizza spesso anche la calcolatrice.
Profilo professionale
Come commercialista devi conoscere almeno una lingua straniera e saper utilizzare programmi informatici di base quali Word ed Excel ma anche software di contabilità specifici.

Le conoscenze tecnico-professionali riguardano matematica finanziaria, calcolo, ragioneria, economia, diritto e materie contabili e amministrative.

Lo svolgimento di questa professione richiede il possesso di capacità operative, di calcolo e di raccolta e interpretazione delle informazioni presenti nei bilanci aziendali.

Dovrai lavorare nella massima riservatezza e discrezione nei confronti delle informazioni economiche ottenute dai clienti.

Ti sarà utile possedere una buona capacità relazionale e comunicativa, indispensabile per stabilire un rapporto di fiducia con il privato cittadino o con il titolare di un'azienda.
Per questo dovrai:
- Mantenere un aspetto fisico curato.
- Trasmettere sicurezza ed affidabilità.
- Possedere una buona capacità d'ascolto.
- Mostrarti sempre disponibile e cortese con i clienti.

Lo svolgimento della professione richiede anche molta precisione e ordine nell'esecuzione metodica di procedure specifiche.
Corsi correlati